La Prova del Cuoco a rischio chiusura?

I rumors dicono che la popolare trasmissione di cucina della Rai potrebbe definitivamente chiudere anche se Elisa Isoardi smentisce

La prova del cuoco chiude.


Definitivamente, dopo vent’anni di conduzione quasi totalmente affidata alle forme burrose di Antonella Clerici, e inframezzate solo sporadicamente dalle incursioni dell’algida Elisa Isoardi, la quale proprio in questi giorni si appresterebbe, secondo i bene informati, a dire addio ai suoi telespettatori.

Questo almeno è quanto riporta il Corriere, e già anticipato da Dagospia (le cui previsioni si rivelano quasi sempre azzeccate), in merito alla sorte del più popolare nonché primo programma dedicato alla cucina, ai fornelli, ai cuochi e alle tenzoni tra chef e dilettanti.

Una storia lunga, quella della Prova del Cuoco, che ci riporta all’anno 2000, anno in cui il popolare programma viene tenuto a battesimo. Un programma che nel corso degli anni, grazie al savoir faire di “Antonellina”, come viene affettuosamente chiamata la conduttrice, unite alla competenza di nomi ormai entrati nel nostro quotidiano come Anna Moroni, o l’indimenticato Beppe Bigazzi con le sue boutade, stacchetti piacioni a base di tagliatelle di nonna Pina o del coccodrillo-come-fa, è diventato un vero classico nel suo genere.

Un programma la cui conduzione è sempre stata saldamente nelle mani della Clerici, tranne che per due anni, dal 2008 al 2010, a causa della gravidanza. Al suo posto arrivò la più controllata Isoardi, che fece fatica sin da subito a entrare nelle grazie del pubblico, sia a causa di uno zoccolo duro di fan sfegatati della bionda Antonella, sia per un diverso modo di condurre il format, diverso da quello a cui il pubblico di mezzogiorno era abituato.

E così, nel 2010, Antonella Clerici si riprende il “suo” programma, fino al 2018, quando incontra un nuovo amore, si trasferisce baracca e burattini nelle nebbie brumose del nord – in particolare ad Arquata Scrivia, in Piemonte – e rivendica un maggiore spazio familiare, prontamente concesso da mamma Rai, che esaudisce il suo desiderio di tepore familiare e la lascia a casa, facendo tornare alla conduzione del programma Elisa Isoardi.

Ma le cose non pare vadano per il verso giusto, e proprio di questi giorni sono i rumors, più che pressanti, della chiusura de “La prova del cuoco” per affidare nella stessa fascia oraria un nuovo programma di cucina ad Antonella, il cui set dovrebbe proprio essere la sua nuova splendida casa nei boschi piemontesi. Il titolo, dovrebbe proprio essere “La casa nel bosco”, ma anche qui si aspettano notizie ufficiali. Sì, perché in tutto ciò non c’è ancora nulla di ufficialmente confermato dalla Rai.

La stessa Isoardi, in un’intervista di alcuni giorni fa a Tiscali, aveva così risposto alla domanda sulla chiusura del programma, in merito alle rivelazioni di Dagospia: “Con tutto il rispetto per Roberto D’Agostino, il mio direttore si chiama Stefano Coletta e la mia azienda si chiama Rai. Conosco e stimo D’Agostino però quando si fanno queste cose bisogna sempre pensare alle conseguenze. Per quanto mi riguarda ho le spalle larghe e le cose cerco di farmele scivolare addosso. Il che non vuol dire che io debba rimanere per forza a “La Prova del cuoco”. Ma, attenzione, ci sono persone e quindi famiglie che lavorano con me. Ed è delicato quando si scrive, senza niente di ufficiale, che un programma viene chiuso. Bisogna informarsi. E, se così fosse, mi dispiacerebbe saperlo dai blog”.

Chi vivrà, vedrà.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui