Starbucks caffè

Starbucks: caffè e bevande arrivano a casa degli italiani e da Esselunga

Starbucks: i caffè della catena americana arrivano a casa degli italiani in capsule, in grani e macinato. Ci sono anche le famose bevande

Notizie

Il caffè di Starbucks arriva nelle case degli italiani.

Il marchio della sirena, dei blueberry muffins e, va da sé, del Frappuccino –popolare bibitone con caffè, latte e ghiaccio carico di zucchero e spolverato di vaniglia o cacao– viene apposto sul caffè sia in grani che macinato. E, manco a a dirlo, pronto in pochi minuti nelle immancabili capsule.

Ben 18 prodotti finora disponibili solo presso i punti vendita Starbucks, che iniziano a essere numerosi anche in Italia, benché quasi tutti al Nord, assumono la forma di caffè e bevande da consumare nel comfort di casa propria.

Le miscele scelte per i caffè Starbucks comprendono, oltre al caffè monorigine 100% Arabica, con tostatura ardita come nello stile della catena di caffetterie più estesa del mondo, numerose miscele e bevande che hanno reso popolare il marchio Starbucks (ci stava bene “iconico”, se non fosse che il termine è bruciato). Come, per esempio, “Cappuccino” e ”Caramel Macchiato”.

Starbucks caffè

Per chi non si è mai rassegnato alla dittatura delle capsule e preferisce sorbire il suo caffè con la classica moka (”ok boomer”), sono disponibili 3 tipi di caffè macinato. Buoni anche per chi, seguace delle tendenze e dei metodi di estrazione alternativi, dopo averlo sperimentato in qualche paese straniero non sa più rinunciare al caffè filtrato.

Buone notizie anche per chi ama la freschezza del caffè, e non si priva mai di quello in grani. In questo caso i caffè Starbucks che si possono macinare a casa propria sono due.

In Italia, la distribuzione, curata da Nestlé, porterà i caffè Starbucks nel canale retail. Quindi, probabilmente, in una rete di negozi dedicati aperti in modo progressivo. Mentre per quanto riguarda la Grande Distribuzione sono stati scelti i punti vendita Esselunga.

Ma i 18 caffè, un numero di varietà che, fanno sapere da Starbucks, è destinato a crescere, si possono trovare anche online nel sito dedicato Starbucks at Home.

Tags:
Starbucks