colomba di Pino Cuttaia

La colomba di Pino Cuttaia che sa di Sicilia e di buono, anzi, di ottimo

Com'è la colomba classica di Pino Cuttaia, chef del ristorante 2 stelle Michelin La Madia a Licata, sfornata dal laboratorio Uovodiseppia.

Shopping

Lo confesso ho un debole per Pino Cuttaia, per la cucina di Pino Cuttaia e per la colomba di Pino Cuttaia.

Dopo aver provato il servizio delivery della Dispensa Uovodiseppia, è la volta di provare il dolce pasquale.

Mi chiedo quale storia mi riserverà la colomba di Pino Cuttaia, chef della memoria, del territorio, della cucina che parte e parla delle sue radici.

confezione

Ordinare la colomba di Pino Cuttaia è semplicissimo. Basta telefonare a Licata, lasciare il proprio indirizzo e contatti e in 24 ore ricevete a casa la vostra colomba. O, almeno, è stato così per me che vivo a Palermo.

Incartata a mano, la confezione riporta il logo sui colori pastello del celeste e del blu. Mi ricorda il colore del fluttuare delle onde del mare in una calda giornata di primavera siciliana.

Com’è la colomba di Pasqua di Pino Cuttaia

colomba di Pino Cuttaia

Il profumo è inebriante.

La colomba si presenta maestosa ed imponente, come a vantarsi della sua bellezza, orgogliosa del suo aspetto.

Il coltello affonda nell’impasto soffice e morbido.

Divido a metà la colomba, curiosa di guardarne il cuore. Ed ecco l’interno con un’alveolatura straordinaria che racconta della lunga lievitazione e della scelta attenta ed accurata di ogni singolo ingrediente.

colomba di Pino Cuttaia

Bello il colore, giallo vivo e caldo come il sole della Sicilia. Profuma di burro e di vaniglia. Percepisco i sentori di agrumi. I canditi all’arancia, succosi e compatti, si alternano nel morso di un impasto che conquista per la sua genuinità.

Come un dolce fatto in casa con quell’amore che non può mai mancare.

La glassa classica, come vuole la tradizione, è con granella di zucchero, nocciole e mandorle pelate. Arricchisce la dolcezza della colomba senza renderla stucchevole ma donandole sontuosità nell’aspetto e all’assaggio.

Una colomba che mi ha fatto librare tra i sapori ed i colori della mia terra, la Sicilia, in attesa di tornare a gustare i piatti di Pino Cuttaia al suo ristorante.

La colomba di Pino Cuttaia pesa 1 chilogrammo e costa 30 €.

Uovo di Seppia. Corso Filippo Re Capriata 31. Licata (AG). Tel. +39 0922894250




Di Adele Pupella

Sono nata a Palermo e per lavoro viaggio per il mondo. Amo scoprire le tradizioni culinarie delle terre che mi ospitano e condividere esperienze di buon cibo, viaggi e tradizioni. Cucinare è un’altra mia grande passione. Racconto delle cose che mangio e le emozioni che mi regalano.