mozzarella di bufala in Sicilia

Mozzarella di bufala in Sicilia: apre Tenuta Anasita vicino Messina

La mozzarella di bufala in Sicilia dell'azienda di Emanuele Isgrò ha una nuova sede in un'antica tenuta del '700 a San Filippo del Mela

Cibo

La mozzarella di bufala è prodotta anche in Sicilia. Che mozzarella e allevamento di bufala non sia un’esclusiva della sola Campania lo sanno bene i lettori che hanno seguito Mozzarella Championship. La prima edizione del campionato della mozzarella di bufala ha visto sul podio anche Il Granatore, caseificio della Calabria. Non si tratta di mozzarella di bufala campana Dop poiché non è possibile produrla fuori dall’areale. Ma è molto buona, proprio come dimostrano i risultati di Mozzarella Championship.

mozzarella di bufala in sicilia

E quindi trasferiamoci in Sicilia dove è di ieri l’apertura di un nuovo caseificio che punta anche all’ospitalità. Siamo a San Filippo del Mela, in provincia di Messina. A pochi passi dallo svincolo autostradale di Milazzo, la mozzarella di bufala in Sicilia è una realtà. Che ha preso vita in un borgo del 1700. Più che di una nuova apertura dovremmo parlare di un trasferimento. Quello dell’azienda agricola zootecnica bufalina della famiglia Isgrò. Il cui nome è Tenuta Anasita.

L’antica struttura con muri in pietra e palmento di proprietà della famiglia Pulejo Fulci era attorniata dai terreni di proprietà della famiglia Carrozza. Nel 2018 l’imprenditore Emanuele Isgrò acquista l’area e i fabbricati dalle due famiglie immaginando di trasferire l’allevamento e il caseificio di mozzarella di bufala della Sicilia.

La Tenuta Anasita oltre la mozzarella di bufala in Sicilia

Tenuta Anasita

Oggi il nuovo caseificio è associato a una caffetteria che propone una colazione artigianale con i prodotti a km zero dell’azienda agricola.

Responsabile della caffetteria è il pastry chef Mario Cortese che si è spostato dalla cucina del ristorante Zash, 1 stella Michelin a Riposto. Nella sua pasticceria non mancano latte appena munto, burro a km zero, ricotta fresca e uova di giornata.

A completare l’offerta c’è una dispensa dove acquistare confetture, miele, olio extravergine di oliva, pasta e vini del territorio. Oltre ovviamente a mozzarella di bufala della Sicilia, ricotta e yogurt.

L’azienda bufalina nasce nel 2004 quando Emanuele Isgrò inizia ad allevare le prime bufale di razza autoctona del Mediterraneo. L’obiettivo era quello di offrire una proposta di eccellenza di prodotti a base di latte, mozzarella e carne di bufala in Sicilia.Un allevamento che vuole porre la massima attenzione al benessere animale e alle tecniche innovative e all’avanguardia.

“Tanta strada è stata fatta e tanta ancora ne abbiamo da fare insieme a mia moglie e ai miei figli che supportano in tutto e per tutto le mie attività”, spiega Isgrò.

L’allevamento conta diverse centinaia di capi in contrada Femminamorta in un’area di circa 26 mila metri quadrati. Le bufale e i bufali vivono in un ambiente di nuova concezione, sano, pulito e controllato. Gli animali si nutrono con foraggi autoprodotti e cereali selezionati con cura, provenienti da aziende siciliane.

La mozzarella di bufala in questa parte della Sicilia è prodotta dal casaro Rosario D’Alessandro con un’esperienza lunga 36 anni.

Ristorante, macelleria e anche albergo

Oltre alla caffetteria, il progetto della Tenuta Isinita prevede anche l’apertura di un ristorante. A seguirlo lo chef milazzese Dario Pandolfo.

E ci sarà anche una boutique di carni, preparati di bufala e salumi di eccellenza. Oltre alle suite in cui ospitare turisti e viaggiatori.

Tenuta Anasita Azienda Bufalina. Via Avvocato Ludovico Fulci. San Filippo del Mela (ME). Tel. +390907386394




Di Vincenzo Pagano

Fulminato sulla strada dei ristoranti, delle pizze, dei gelati, degli hamburger, apre Scatti di Gusto e da allora non ha mai smesso di curiosare tra cucine, forni e tavole.