Colomba di Pasqua

La migliore colomba di Pasqua del supermercato costa 6,29 €

La migliore colomba di Pasqua del supermercato: classifica e prezzi dell’atteso test 2022. A sorpesa, il dolce numero 1 costa solo 6,29 €

Shopping

Pasqua 2022 è dietro l’angolo, resta poco tempo per decidere qual è la colomba migliore da comprare al supermercato.

O per lo meno quale colomba rappresenta il migliore acquisto possibile per qualità e prezzo tra le corsie del super. 

Nel frattempo, qui, ci abbiamo dato dentro con la lista delle 67 migliori colombe artigianali dell’anno.

E, per non lasciare nulla di intentato, anche con quella delle migliori colombe di Divina Colomba 2022, e con la classifica di Regina Colomba 2022, la più nota manifestazione del settore. 

Oggi, invece, ci rivolgiamo a chi vuole comprare il classico dolce di Pasqua al supermercato. Così, chi è ancora indeciso può orientarsi meglio davanti alle tante alternative disponibili.

Per la nostra classifica 2022 ci siamo messi alla ricerca di buoni prodotti a prezzi contenuti, sicuramente inferiori al prezzo elevato della colomba artigianale. Poi siamo passati all’assaggio alla cieca (cioè con la marca nascosta).

Fase che ha contraddetto la teoria secondo cui al prezzo più alto corrisponde la colomba migliore del supermercato dal punto di vista della qualità.

La prima classificata, infatti, costa in media poco più di 6€, mentre la colomba Elisenda di Esselunga (seconda classificata) supera in media i 25 €.

Del resto non è la prima volta che, nell’assaggio alla cieca, una colomba “da prezzo” sorpassa una che costa di più.

Differenza tra colomba artigianale e industriale

Colomba pasqua
Colomba di Pasqua

Forse non tutti sanno che i prodotti alimentari industriali vengono preparati con abbondante anticipo rispetto a quando saranno consumati.

Così chi li produce può standardizzare i processi, ottimizzando i tempi di lavorazione.

Per far durare più a lungo le loro colombe di Pasqua, prodotte di norma a inizio settembre, le industrie utilizzano dei conservanti. 

I pasticcieri artigianali non inseriscono conservanti nei loro prodotti. L’obiettivo è portare sulla tavola di Pasqua una colomba freschissima perché realizzata da pochi giorni. 

Inoltre le industrie possono impiegare, in misura regolamentata, aromi artificiali e coloranti.  

Il pasticciere intenzionato a produrre la migliore colomba artigianale non ricorre ai coloranti ma alle uova fresche per colorare di un bel giallo intenso i suoi impasti.

E non li profuma con la vanillina sintetica, usa invece la raffinata vaniglia del Madagascar.

Diciamo dunque che la colomba artigianale si distingue dall’omologa industriale per l’uso di ingredienti superiori. E all’assaggio si sente!

La migliore colomba artigianale ha infine una lievitazione lunga che la rende più digeribile rispetto all’altra. Gli industriali possono usare anche lievito artificiale, gli artigiani si affidano soltanto alla pasta madre. 

La differenza del prezzo 

olio vs burro degustazione pasquale
Colombe di Pasqua in assaggio

La maggiore freschezza e qualità degli ingredienti, oltre a tempi di produzione più lunghi e ai maggiori rischi della lavorazione artigianale si riflettono sul prezzo.

Ma c’è un’ulteriore spiegazione se le colombe in vendita nei supermercati o nei discount costano sensibilmente meno rispetto alle versioni artigianali.

Per attrarre clienti le catene della Grande Distribuzione praticano prezzi super aggressivi, arrivando a vendere i dolci sotto prezzo, specie nella settimana che porta a Pasqua. 

Classifica e prezzi: la migliore colomba del supermercato

Colomba pasquale campioni
Colombe di Pasqua in degustazione

Come detto la colomba migliore non coincide con quella più costosa. 

Regola confermata dal primo posto della classifica, occupato dalla colomba migliore che si può comprare al supermercato.

I prezzi che indichiamo di seguito vanno intesi per 1 Kg di prodotto, corrispondente a una confezione.

8. COLOMBA SOVRANA GENTILINI

Colomba Gentilini
La scatola della colomba di Pasqua Gentilini riproduce pubblicità d’epoca dello storico biscottificio romano

Il piccolo biscottificio fondato a Roma da Pietro Gentilini nel 1890 è oggi un’industria apprezzata per la qualità dei suoi prodotti. Per esempio, lo scorzone d’arancio impiegato nella colomba di Pasqua è un ingrediente migliore e più costoso rispetto alla scorza. Nella glassa c’è la Nocciola Piemonte IGP.

7. COLOMBA CLASSICA BAULI

Il dolce di Pasqua bauli
Classici colori per la confezione della colomba Bauli

Buona la lista ingredienti della colomba prodotta dall’azienda veronese nota soprattutto per il pandoro. Il prezzo medio è tra i più bassi della classifica. 

6. COLOMBA TRADIZIONALE TRE MARIE

Il dolce di Pasqua tre Marie
La colomba dell’azienda milanese Tre Marie

I dolci delle ricorrenze dell’azienda milanese vengono spesso ritenuti il migliore acquisto possibile nei supermercati. Anche questa volta figurano nella classifica.

5. COLOMBA CLASSICA COOP 

Colomba coop
50 ore di lavorazione per la la colomba Coop

Buona qualità media e il prezzo più basso tra i dolci in classifica per la colomba di Pasqua Coop. Al risultato non è estraneo il vero produttore del dolce presente tra gli scaffali con il marchio Coop, vale a dire Maina. 

4. COLOMBA TRADIZIONALE VERGANI 

Colomba Vergani
La colomba di Pasqua Vergani

Nella classifica della migliore colomba del supermercato, uno dei dolci usciti meglio dall’assaggio alla cieca è quello della storica industria milanese. Grazie, soprattutto, alla buona qualità di ingredienti, quali: farina macinata a pietra, canditi calabresi, burro di cacao.

3. COLOMBA CLASSICA GALUP

Colomba di Pasqua galup
Tre fasi di impasto per la colomba di Pasqua Galup

L’industria piemontese guarnisce il suo dolce di Pasqua con glassa alla Nocciola Piemonte IGP, arricchita da mandorle intere. Scelte che si sentono all’assaggio e valgono a Galup la terza posizione nella classifica della migliore colomba.

2. COLOMBA CLASSICA ELISENDA

Colomba elisenda di esselunga
La colomba Elisenda prodotta da Esselunga in collaborazione con il ristorante stellato Da Vittorio

Un prodotto ottimo per la combinazione tra impasto soffice e glassa croccante. Non a caso la pasticceria Elisenda nasce dalla collaborazione tra Esselunga e il ristorante stellato da Vittorio.

  • Prezzo medio 25,80 €
  • Ingredienti: non indicati

1. COLOMBA MAINA

Colomba migliore supermercato Maina
E’ di Maina la migliore colomba del supermercato per Pasqua 2022

Non è la prima volta, e probabilmente non sarà l’ultima, che l’azienda di Fossano, in Piemonte, si aggiudica una classifica sulla migliore colomba di Pasqua o sul miglior panettone di Natale. L’impasto soffice lascia intuire l’uso di solo lievito madre e una lievitazione lunga. 

Visto il prezzo, la colomba di Pasqua Maina è anche il migliore acquisto, cioè quello con il rapporto qualità prezzo più conveniente.