Ve l’avevamo detto: Chiancheria Gourmet Roma dall’8 febbraio che apre a Ostiense, un quartiere in fermento enogastronomico, diventerà il nuovo sogno nel cassetto di tutti gli amanti della carne nella Capitale.

Hamburgeria, Gastronomia e Macelleria sono le tre anime di un format innovativo, creato dai tre soci, Salvio Passariello, Marco Passariello e Pasquale Di Muccio. Quello di Roma è il loro secondo progetto imprenditoriale in ambito ristorativo, dopo l’apertura di Chiancheria Gourmet a Vairano Patenora, in provincia di Caserta. 

Le 20 migliori macellerie d’Italia

Il ‘Chianchiere’ in lingua napoletana significa il macellaio, inteso non solo come mero venditore di carne, ma come un artigiano del gusto che, partendo dalla materia prima, crea prelibatezze. La filiera unica è, senz’altro, un vantaggio indiscutibile del progetto, visto che la maggior parte dei prodotti proviene dagli allevamenti di famiglia di Fattoria Carpineto, storica azienda di Presenzano in provincia di Caserta. Qui vengono allevati i bovini di razza Podolica e Marchigiana.

L’obiettivo dei tre soci è offrire una materia prima di alto livello a costi accessibili a tutti, raccontando la storia e la tradizione che c’è dietro prodotti. Per questo la tradizione culinaria campana avrà un ruolo di primo piano. Al banco della Gastronomia e della Macelleria c’è la possibilità di acquistare tutti i prodotti: carne, affettati, latticini, pane, pasta, conserve e tante altre bontà, da consumare in loco o da portare a casa. 

Una selezione molto interessante, a partire dal pane caldo firmato Roscioli. Tra i salumi proposti spiccano quelli del Salumificio F.lli Billo. Non potevano mancare la mozzarella e i formaggi di Bufala Campana del Caseificio Punto Vitale e tanti altri latticini della tradizione (come il Conciato Romano e il Pecorino Irpino). Ma Chiancheria Gourmet è anche Pasta di Gragnano del Pastificio Gentile, Lupini Grandi Vairanesi, Peschiole, Papaccelle Napoletane, Colatura di Alici di Cetara e tante altre conserve artigianali.

Piccola sala degustazioni curata e moderna, parte della cucina a vista, e qui, i clienti più curiosi, osservando ciò che andrà nel piatto, possono approfondire ogni aspetto che concerne la carne di qualità. 

Il menu suscita parecchie curiosità. Lunga la lista dei panini e degli hamburger dai sapori napoletani con pane dei Camaldoli: 

Hamburger di Vitello Marchigiano 180gr con Radicchio, Stracciata, Speck e Provola affumicata (12 €).

Baguette croccante con mozzarella di bufala, mortadella e alici di Cetara (7 €).

Chiancamburger al piatto, in versione Bufalo (12 €) o Bisonte (20 €), rigorosamente battuto al coltello.

Tanti i fritti e gli sfizi, dalle Polpette al ragù della nonna (5 €) al Timballo di Pasta fritto e farcito con carne di Vitello Marchigiano (5 €) e le Bombette Pugliesi (8 €).

Succulenti gli Arrosticini di vitellone (10 €), ma non potevano mancare la Pasta e Fagioli (8 €), una Candela spezzata di Gragnano alla Genovese (10 €)  o la zuppa di ceci o di fagioli (6 €).

Per chi vuole provare il menu degustazione dello chef Raffaele Galasso (40 € senza vini, 60 € con la selezione di vini abbinati), c’è da divertirsi: ecco il Bun al Vapore con Animella alle Mandorle, Insalata Iceberg e Pomodoro pelato, e lo Spaghetto arrostito con spuma d’Uovo e Guanciale croccante, senza dimenticare le diverse versioni di Tartare, Carpacci e Brasati e un dolce a scelta, tra il Tiramisù, la Ricotta di bufala con cialda croccante e il cestino di mele annurche. 

Interessante la selezione di bevande: birre artigianali firmate Baladin, Karma e Cask Beer World Top insieme a grandi etichette di vini nazionali e d’oltralpe, tra le quali Allegrini, Falesco, Terra di Lavoro Galardi, Antinori, gli Champagne di Paillard, Boizel e Pierrer Jouet. 

Il locale, aperto dalle 8 del mattino fino alle 2 di notte, è perfetto per fare una colazione salata, una pausa pranzo veloce con gusto, con una zuppa o panino; un aperitivo con un cartoccio di fritti e un calice di Champagne, una cenetta gourmet a base di una Tomahawk sulla griglia o un brasato oppure un bel dopocena, tra uno spaghetto arrostito (di mezzanotte) o un hamburger per placare un attacco di fame improvviso.

E fino al 7 marzo, se vi fermate a mangiare da Chiancheria, avrete anche il 10% di sconto su tutta la spesa.

Chiancheria Gourmet Roma.Via Ostiense, 52. Roma. Tel. +39 06 94890461