Comfort food. Pere al vino rosso come nella Cuoca del Presidente

pere-al-vino-rosso

Ho deciso di proporre questa ricetta perchè sono rimasta letteralmente affascinata da quelle invitanti gocce rosse che scivolavano perfettamente sulle pere calde, nel film come nella mia cucina. La proposta di Hortense Laborie, nel film francese La Cuoca del Presidente che Scatti di Gusto vi consiglia vivamente di andare a vedere appena uscirà nelle sale il 7 marzo prossimo, è di quelle senza tempo, facile da preparare e ideale per un intermezzo pomeridiano di classe. Provare, e guardare, per credere!

Pere al vino rosso con formaggio passito e mirtilli

Ingredienti (per 4 persone)

4 pere (Di tipo Kaiser o Coscia, abbastanza mature)
Una bottiglia di buon vino rosso (500 ml circa)
Acqua, 400 ml
La scorza di un’arancia non trattata
4 chiodi di garofano
2 stecche di cannella
250 g di zucchero semolato bianco
Qualche mirtillo fresco
Formaggio al Passito, per servire 

Procedimento

Lava e sbuccia le quattro pere aiutandoti con un pelapatate. In una pentola capiente versa l’acqua e il vino, aggiungi i chiodi di garofano, le stecche di cannella intere e lo zucchero. Sbuccia un’arancia, cercando di estrarre la scorza senza togliere la parte bianca dell’arancia. Aggiungi la scorza e adagia le pere nella pentola. Accendi il fuoco e copri con un coperchio fino a bollore, poi togli il coperchio e con una lieve mescolata, aiuta lo zucchero a sciogliersi nel liquido di cottura. Abbassa ora la fiamma e lascia sobbollire per quaranta minuti circa (la cottura dipende dalle pere usate e dal grado di maturità del frutto), comunque puoi controllare la cottura della pera, infilzandola con delicatezza.

Una volta pronte, togli le pere e impiattale. Filtra ora il liquido di cottura e rimettilo sul fuoco per farlo restringere, così da ottenere uno sciroppo dolce.

Nel frattempo, guarnisci il piatto con dei mirtilli e aggiungi una fetta di formaggio al Passito.

Cospargi dolcemente lo sciroppo color rubino sulle pere.

Gusta il piatto tiepido come originale dessert o come pre-dessert, riducendo le quantità delle porzioni. Puro cibo confortante. Bon Appetit!

La-Cuoca-del-Presidente-sito-ufficiale

[Immagini: Silvia Murdocca]



venerdì, 1 marzo 2013 | ore 9:53

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This blog is kept spam free by WP-SpamFree.