Romanzo Criminale 2. Il Libanese da Valentino. “Kebab prima del ciak”

Tempo di lettura: 1 minuto

Video intervista di seidimoda/repubblica al Bufalo (Andrea Sartoretti) e al Libanese (Francesco Montanari) alla scoperta della Roma segreta dei due attori per il lancio di Romanzo Criminale 2.

E a Monti vanno alla Brirra Peroni Pasquale Pulcini. Da Valentino (Valentini)a Via del Boschetto. E va bene vediamo cosa mangiano i due protagonisti della serie televisiva di maggiore acchiappo della scorsa stagione. Tonnarelli cacio e pepe o la carne danese?

Niente di tutto ciò. Il Libanese confessa che a differenza del suo collega (e di molti altri), prima del ciak mangia kebab.

Mi sa che qui si riscrive la geografia di qualche locale. Tutti da Valentino. O dal kebabbaro? Boh, intanto mi chiedo: ma prima di una performance di lavoro o di studio, lo stomaco è piccolo piccolo, come dice Andrea Sartoretti del suo o è come quello di Francesco Montanari della serie pancia mia fatti capanna?

romanzo-criminale-alfetta

[Repubblica, nonsolocinema]

2 Commenti

  1. Meglio mangiare prima! Ricordo una sera degli esami di liceo: a piazza sannazaro pizza e spaghettino alle vongole. E poi a ritemprarsi con i tarallucci a via Caracciolo e giro dal fighetto Remygelo. Quella precedente ci eravamo immalinconiti con un (bel) film: una gita scolastica. Che non resse al confronto della margherita da antipasto.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui