Uovo di Pasqua al latte o fondente? Ma con la sexy violinista come sorpresa

Fra poco partiranno tutti per Pasqua, anzi molti già l’hanno fatto con le ricette di torte, pizze pasqualine, casatielli e colombe. Un giro dolce e salato in cui non possono mancare le uova di cioccolato e decorate. Altrimenti che Pasqua sarebbe?

Ma io voglio un finto uovo come quello che al termine di una cena brianzola (come raccontato da Repubblica) hanno regalato al Presidente del Consiglio da cui è uscito quel po’ po’ di violinista elettronica statuaria che risponde al nome di Charlotte Crona. Uno shock elettrico quello che hanno ricevuto i commensali dalla bella bionda che accompagna i dee jay con il suo violino.

Maschilista? Ma no, ditemi fanciulle cosa o chi vorreste trovare nel vostro uovo di Pasqua e pareggiamo i conti.

E ora vediamo se il cioccolato vi piace fondente o al latte…

5 Commenti

  1. Cit. “È stato allora che il coordinatore del Pdl lombardo Mario Mantovani ha consegnato al premier il secondo omaggio del partito. Un toro di cristallo Swaroski: “Ha due palle come le tue, Silvio”. Risata generale. Ma Berlusconi, nonostante l’ora tarda e la giornata alle spalle particolarmente gravosa, non ha rinunciato alla battuta: “Il paragone – ha commentato – mi sembra particolarmente appropriato”. Qualche signora è arrossita, gli uomini meno.”

    Che classe !!! :-))

  2. ha risposto a leo: vedrete quanti tori con le palle di cristallo saranno venduti. diventa l’oggetto cult grazie al presidente più macho che c’è. meglio la transvacca di bonci se dobbiamo restare sulle sfere XD

  3. io se posso chiedere ci vorrei Rupert Everett….
    mi accontento anche di com’è adesso…. se fosse possibile averlo dell’età di 25 anni … gradirei di più…. ( non cominciate a dire che da quell’orecchio non ci sente , che già lo so…. cercherò di farmi capire a gesti)

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui