Tavola&Design. Massimiliano Raggi firma Sinfonia per ImolArte

Tempo di lettura: 1 minuto

Design uguale contemporaneo. L’equazione è quasi scontata per indicare oggetti di contemporaneità assoluta. Non sempre è così. Massimiliano Raggi, architetto e designer, ha firmato Sinfonia, la nuova linea da tavola decorata a mano in maiolica per ImolArte. Il marchio fa parte della galassia di Cooperativa Ceramica d’Imola che è la più antica cooperativa di produzione e lavoro d’Italia (1874) nata con la cessione di Giuseppe Bucci ai dipendenti della propria fabbrica di stoviglie e maioliche.

Oggi è un Gruppo leader di mercato nei  pavimenti e rivestimenti con 7 stabilimenti, diversi marchi (ImolaCeramica, LaFaenzaCeramica, LeonardoCeramica, ClipTile) e un Museo aziendale (aperto al pubblico) che raccoglie oltre un secolo di collaborazioni con alcuni degli artisti più significativi del ‘900: Bay, Pomodoro, Tadini, La Pietra, Mitoray, Tilson, Brindisi.

La tradizione ottocentesca arriva ai giorni nostri con piatti che, pur modernizzando la forma delle sagome e dei soggetti floreali, resta ancorata a una solidità borghese che va scomparendo con i suoi riti. Il prodotto è artistico ma la capacità industriale dell’azienda è sinonimo di facile utilizzo quotidiano, interessante sia tra le mura domestiche che per l’impiego professionale.

(Big Picture: le foto possono essere ingrandite cliccando sull’immagine preferita. Si attiva anche la galleria con le freccette)

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui