Una ricetta dove l’acqua è l’ingrediente numero 1. Di mare o di pura di sorgente, di fiume o minerale, effervescente, “santa” o piovana, poco importa. Chef professionisti, fatevene in mente una e potrete partecipare al concorso di video ricette più inusuale che ci sia, Acqua di Chef.

Forse non ci avete mai pensato ma l’acqua, ingrediente primordiale e fin troppo scontato, può diventare il protagonista di un piatto dove la nota principale è proprio l’oro blu.

Il contest, iniziato in una data davvero speciale, l’11.11.11, è ancora aperto e il cuoco napoletano Gennaro Esposito, testimonial del concorso, ha già inviato la sua. In palio, oltre alla partecipazione ad un evento davvero originale, c’è un long week end alle Terme per due persone.

Basta realizzare una video ricetta con l’acqua protagonista indiscussa, inviarla entro il 15 aprile e aspettare che una giuria, composta dallo chef Gennaro Esposito, dal sommelier Luca Gardini, dalla redazione di ItaliaSquisita e dal professore universitario e gourmand Max Bergami, selezioni i 12 finalisti. Solo allora si apriranno le danze su internet quando le ricette saranno votate dalla popolo della rete (gourmet, cuochi, giornalisti e professionisti del settore) che decreterà l’ultima scrematura e sceglierà i 3 vincitori. Che, oltre a vincere il premio in palio, saranno invitati e presentati alla Festa a Vico, appuntamento clou con la gastronomia ideato da Gennaro Esposito nella Penisola Sorrentina.

Pensate però a qualcosa che non sia cucinare una pannocchia nell’acqua piovana, un branzino passante per i tre stati dell’acqua, un baccalà con passatelli in brodo di acqua di sorgente o le capesante nella neve. Ci hanno già pensato Moreno Cedroni, Enrico Cerea, Mary Valeriano e Andrea Angeletti.

Il contest è nato dalla collaborazione tra ItaliaSquisita e Ferrarelle che sottolineano: poco importa la qualità del video, quello che conta è la ricetta, la sua originalità e unicità.

Queste le modalità di partecipazione: le video ricette devono essere inserite prima in un canale Youtube, poi il link del video dovrà essere immesso all’interno del sito www.acquadichef.com, oppure spedite in un CD all’attenzione di ItaliaSquisita, presso BEMA Editrice, via Teocrito 47, 20128 Milano. C’è tempo fino al 15 aprile 2012. Per scaricare il bando di concorso basta iscriversi al sito.

[Foto: greencity.it]

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui