Serve un barbecue solare o una biopizzeria? Li trovate a Terra Futura

Tempo di lettura: 1 minuto

Una biopizzeria itinerante alimentata a pellet, distributori di bevande e snack biologici e del commercio equo e solidale, un deumidificatore da parete che funziona senza energia elettrica, un detersivo ottenuto da oli riciclati, un barbecue ad energia solare, una nuovissima auto elettrica a 5 posti che fa 145 km/h senza produrre emissioni né rumori.

Se siete interessati a queste diavolerie ecologiche Terra Futura è la mostra convegno che fa per voi e aprirà domenica 27 maggio 2012 a Firenze, alla Fortezza da Basso.

Dodici sezioni espositive,  600 aree e oltre 5000 realtà rappresentate:  tutti a convegno per dire che l’economia di un territorio si alimenta anche con l’aiuto di modelli di produzione e di consumo sostenibili. Le parole chiave di questo nuovo corso economico sono: energie alternative, finanza etica, agricoltura biologica, turismo responsabile, commercio equo, edilizia sostenibile, mobilità intelligente e consumo critico.

L’evento è promosso da Fondazione culturale Responsabilità etica per il sistema Banca Etica, Regione Toscana e Adescoop-Agenzia dell’economia sociale, insieme ai partner Acli, Arci, Caritas Italiana, Cisl, Fiera delle Utopie Concrete e Legambiente.

In esposizione anche prodotti naturali per la cura del corpo, ecodetergenti per la pulizia della casa, bevande vegetali certificate, abbigliamento e tessuti in fibre naturali, pannolini biodegradabili, alimenti biologici e a km 0, scarpe e borse sostenibili e dal design accattivante, gioielli e articoli d’arredo costruiti con materiali da riciclo o in cooperative sociali artigiane del sud del mondo, dispositivi per ridurre il consumo di energia e di acqua e altro ancora.

[Fonte: asca.it]

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui