Un panino rosso Ferrari per dimenticare Cinquanta sfumature di grigio

Tempo di lettura: 2 minuti

No, E.L. James con le sue furbe sfumature non ha nulla a che vedere con la mia attuale voglia di rosso in cucina. A proposito, se avete letto la trilogia, avete notato l’assoluta pochezza gastronomica dell’intero racconto? Se siete riusciti ad arrivare alla parola fine del terzo tomo, vi siete resi conto che quando, tra una noiosissima scena di sesso e l’altra, i due siedono in un ristorante o al tavolo nella sciccosa cucina del bel Grey, l’autrice non riesce una volta che sia una tratteggiare un piatto in grado di stuzzicare l’acquolina pronta per irrompere in bocca?

No, a solleticare la mia voglia di rosso è il desiderio di continuare a sperimentare il piacere che per mesi mi hanno assicurato i pomodori dell’orto. Succosi ma mai acquosi, saporiti e versatili. Un piacere infinito che si è rinnovato pasto dopo pasto. Se allora potevo far conto su ortaggi freschissimi, ora, però, devo virare su pomodori trasformati. In passata , pezzettini, o secchi. E proprio questi ultimi sono i protagonisti della sfiziosità che vi suggerisco di mettere nella vostra schiscetta nei prossimi giorni: un panino dalle tonalità rosso Ferrari e dal gusto deciso, che racconta il sole del Mediterraneo.

Panino piccante alla moda mediterranea

Ingredienti

Un grosso panino morbido che si presti ad essere tostato
Fettine di salsiccia calabrese piccante (a piacere)
Pomodori secchi sott’olio (a piacere)
Qualche anello di cipolla di Tropea affettato finemente
Tabasco

Tempo di preparazione: 5 minuti

Preparazione
Taglia in due parti il panino e tostalo facendo attenzione che non secchi troppo, poi schizzalo con qualche goccia di Tabasco. Sgocciola i pomodori dall’olio di conservazione, poi disponili a ricoprire una delle due metà del panino, aggiungi gli anelli di cipolla e, in ultimo, le fettine di salsiccia calabrese. Chiudi il panino e avvolgilo in pellicola trasparente e chiudilo nel contenitore da trasporto.

Per un sapore ancora più intenso utilizza del pane al peperoncino.

Il panino piccante alla moda mediterranea è stato fotografato sulla scrivania di Jürgen S. , giornalista a Monaco di Baviera.

[Schiscetta! è un progetto editoriale di Jeanne Perego e Lella Niccoli]

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui