Lazio-Tottenham. Devastato il Drunken Ship a Roma, altro che pub crawlTempo di lettura: 1 min

Completamente devastato. Così appare il pub internazionale Drunken Ship a Roma, in Campo de’ Fiori, preso d’assalto da un gruppo di persone a volto coperto, probabilmente tifosi della Lazio, che hanno sfasciato tutto e mandato all’ospedale 7 tifosi inglesi (due accoltellati).

All’improvviso, secondo quanto hanno raccontato alcuni testimoni alla polizia, ha fatto irruzione un gruppo di ultras biancocelesti armati di coltelli, mazze da baseball, cinte  e tirapugni ed hanno cominciato a distruggere il locale e poi ad aggredire a suon di pugni ed a colpi di bastone i presenti. Il comando generale della polizia municipale di Roma riferisce che gli ultras, tutti a volto coperto da caschi o con sciarpe e di corsa da piazza Cancelleria e via del Pellegrino, sono entrati nel locale alla ricerca di tifosi inglesi arrivati nella capitale per l’incontro di calcio fra Lazio e Tottenham, in programma questa sera allo Stadio Olimpico. [repubblica.it]

Scene da guerriglia urbana che rendono ancora più incomprensibili le ordinanze anti-alcol e anti-panino in vigore nel comune di Roma e vanno ben oltre la pratica del pub crawl.

[Crediti: repubblica.it]

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui