Roma. Un piano contro camion bar, caldarroste e bancarelle in centro

Tempo di lettura: 2 minuti

Piazze-suk, arriva il riassetto delle piazze monumentali di Roma e non si può dire che non ne sentisse il bisogno. Il gran giorno è domani, 27 novembre, quando il piano di riordino sarà presentato dal sindaco Gianni Alemanno. Ci aveva già provato Francesco Rutelli, con i risultati che sono sotto gli occhi di tutti.

Questa, secondo le anticipazione di Repubblica, la situazione prevista dal piano, redatto in osservanza alla direttiva sul decoro del ministro per i Beni e Attività Culturali Lorenzo Ornaghi.

  • Trinità dei Monti: nessun camion bar e solo (!) due bancarelle;
  • Piazza della Rotonda: la bancarella posta davanti al Pantheon viene spostata di lato;
  • Fontana di Trevi: due bancarelle sono spostate ai lati della piazza, resta l’edicola bazar in via di San Vincenzo, il venditore di caldarroste nel vicolo del Forno, spariscono il camion e la bancarella da piazza dei Crociferi, e le bancarelle da piazza Mignanelli.
  • Otto bancarelle al Colosseo (compresa quella frutta di Tredicine, autorizzata senza il parere della Sovrintendenza), via i camion bar, 6 bancarelle vengono spostate in Via San Gregorio
  • Otto bancarelle e tre camion bar in Via dei Fori Imperiali (mai autorizzati dalla Sovrintendenza), via quattro camion bar
  • due camion bar e tre bancarelle nell’area di Piazza Venezia, via un camion bar (abusivo e posto sulle strisce pedonali)

ll nuovo piano arriva all’indomani dell’esposto alla Procura della Repubblica della consigliera municipale Nathalie Naim che individuava numerose irregolarità nella presenza di postazioni commerciali fisse nelle aree di maggior interesse monumentale e archeologico a Roma. E che sull’efficacia del piano comunale spegne ogni facile entusiasmo: “Mi è stato specificato dalla Sovraintendenza capitolina che le schede fino ad ora elaborate non sono atti formali ma solo una proposta ancora soggetta a variazioni e che le riunioni si sono svolte in modo informale e non è stato redatto alcun verbale”.

[Link: repubblica.it Immagine: paesesera.it]

3 Commenti

  1. TUTTO FALSO SUI CAMION BAR . VOGLIONO INSTALLARE UN CENTRO COMMERCIALE DI DELLA VALLE AL COLOSSEO I ROMANI SONO ALLO SCURO PER COLPA DEI MEDIA ATTENSIONE ROMANI

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui