tiziana masterchef

Domani si chiuderà l’edizione da record di MasterChef Italia che su Sky Uno ha sfiorato il milione di telespettatori nella semifinale e raddoppiato l’audience. Sembra che tutto quello che tocchi MasterChef e i suoi idoli si trasformi in oro. Non solo per lo share al 4% della piattaforma e per il seguito delle repliche su MySkyHd, ma per la capacità di reggere a Sanremo. Dove tra l’altro è approdato Carlo Cracco che ormai giganteggia nello star-chef system insieme al Bastianich imitato da Carlo Crozza nella fortunatissima BastardChef con il refrain Vuoi che io muoro? e mappazzone.

Prevedibile un nuovo successo per la finale di domani che vede schierati Andrea, Maurizio e Tiziana con tutte le attenzioni rivolte all’avvocato romano che  ha saputo conquistarsi molte antipatie sul web e in parecchi ritengono adatta a ricoprire il ruolo di Luisa Cuozzo nella precedente stagione: non vincere (che poi sarebbe viatico per aprire un ristorante).

Andrà come andrà, ma i motori di MasterChef girano a mille. Non ci sarà nemmeno il tempo di tutti i lanci e le promozioni per il vincitore/vincitrice che partiranno le selezioni della stagione numero 3. Martedì 26 febbraio si aprono le danze con le iscrizioni via web all’indirizzo che è meglio vi appuntiate se vorrete essere qualcuno che conta nella gastronomia di moda. Scorciatoia oppure semplice divertimento per dire che voi la cucina l’avete proprio lì come un chiodo fisso.

E, come se non bastasse, ci potrebbe essere anche una versione Junior di Masterchef. Altro che Zecchino d’Oro.

[Link. Sky]

1 commento

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui