Mc Donald’s offre gratis 18.000 insalate di pasta Barilla per farla provare

Notizie

McDonald's-Insalata-di-Pasta

Questa – proprio – non te l’aspettavi. Mc Donald’s ha siglato un accordo con Barilla per portare la pasta nei punti vendita italiani e da qui, si spera, nel mondo. Per promuovere il lancio della pasta, che è stata introdotta nei menu dal 24 maggio, domani McDonald’s offre il pranzo a oltre 18.000 italiani con l’iniziativa W la Pasta offrendo un Menu Insalata di Pasta dalle 12:00 alle 15:00.

Nei giorni scorsi 18.000 consumatori si sono prenotati per il test gratuito e per sciogliere il dubbio se l’insegna della M possa associare al proprio marchio la pasta oltre che l’hamburger.

“W la Pasta nasce proprio dal nostro desiderio di voler festeggiare ancora una volta con i nostri consumatori l’ingresso di un prodotto nuovo e  inaspettato come l’insalata di pasta”- afferma Marco Ferrero, direttore marketing e comunicazione McDonald’s Italia. “Questo lancio rappresenta per McDonald’s un punto fondamentale nel percorso di avvicinamento ai gusti, ai sapori e alle abitudini italiani che della pasta sono i principali consumatori ed estimatori”.

L’insalata di pasta è disponibile in tutti i McDonald’s d’Italia prevede tonno, pomodori, peperoni, capperi e olive, insaporiti da un pizzico di origano e sale, per condire le pennette Barilla. L’azienda dichiara l’insalata preparata al momento. Il packaging è una confezione monoporzione in plastica PET 100% riciclabile.

Restiamo in attesa dei risultati del mega assaggio di gruppo e di verificare se i 18 mila tester condivideranno le impressioni di SdG.