Napoli. Pizza a Capodimonte con Coccia e Franceschini in vista di Expo

Cibo

preparazione pizze fritte

La pizza può essere una delle carte dell’internazionalizzazione del cibo Made in Italy all’Expo 2015.

Lo consideravamo ieri su queste pagine e oggi al museo Madre ne abbiamo avuto la conferma dal Ministro della Cultura Dario Franceschini che ha fatto tappa a Napoli per illustrare il piano dedicato al Sud in vista dell’appuntamento dell’anno prossimo.

Con il Commissario all’Expo Giuseppe Sala e gli assessori regionali è stato fatto il punto della situazione in vista del Forum del Turismo.

calzone fritto

E pi c’è stato il buffet con prodotti tipici campani (gattò, parmigiana, involtini di melanzane e salumi) e le pizze fritte e le montanare dei fratelli Coccia, Enzo e Ciro coaudiuvati da Eduardo Ore.

Enzo-Coccia

Enzo Coccia, affabulatore e riconosciuto ambasciatore della pizza made in Naples, ha fatto scattare nel Ministro la curiosità di visitare il forno in cui è stata cotta la prima pizza Margherita.

Si trova nella Reggia di Capodimonte ed è stata la protagonista  di un evento, unico, organizzato l’anno scorso dallo stesso Enzo Coccia.

Franceschini pizza CocciaFranceschini pizza montanara

E con la curiosità è arrivata anche l’idea di Franceschini, informatosi se ci fossero effettivamente evidenze storiche di questa primogenitura, di far venire tutti i ministri a Napoli per mangiare una pizza cotta nel forno della Reggia di Capodimonte.

Avremo dunque anche la “pizziata ministeriale”?

Tags:
Napoli
pizza