Se qualcosa potrà andare male, lo farà. È la Legge di Murphy che ha una derivata importantissima per chi si appresta a fare colazione. Eccola.

La probabilità che una fetta di pane imburrata cada dalla parte del burro verso il basso su un tappeto nuovo è proporzionale al valore di quel tappeto.

Non vi salverete dallo spiaccicamento della vostra fetta di pane imburrato nemmeno se al posto del tappeto c’è il parquet a basso prezzo. Il risultato di una caduta accidentale della fetta pazientemente imburrata è sempre quello: secchio dei rifiuti.

pane-burro-e-alici-di-Pasquale-Torrente-Convento-Cetara

Non vi solleverà nemmeno sapere che il paradosso del gatto imburrato che porterebbe a un moto perpetuo e alla possibilità di salvare la vostra fetta imburrata. C’è la scomodità di dover legare il pane imburrato sulla schiena del gatto a scopo preventivo. E bisogna avere non solo un gatto ma occorre accertarsi anche che sia consenziente.

La spiegazione scientifica della maledizione della tartina imburrata, applicazione più feroce della Legge di Murphy, è stata oggetto di un divertente Crash Toast  che vi svela l’arcano interamente legato all’altezza del tavolino e alle leggi della fisica.

Questo video spiega perché nel 66% dei casi la vostra fetta di pane imburrata farà splash dal lato sbagliato. Guardatelo anche se siete in quel fantastico e fortunato 33% che non conosce la legge della massima sfiga della tartina imburrata.

[Link: Le Monde]

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui