Papa e pizza. La benedizione della Margherita di Gino Sorbillo

pizza-margherita

Ora a Napoli, dopo il percorso della ZTL al Centro Antico e il Lungomare Liberato, dovranno stampare le mappe delle pizze del Papa.

La papamobile ha navigato in un mare di teste festose. E di pizze profferte a cercare benedizione per il cibo più popolare che napoletano conosca.

Un tripudio di pizze tonde e di pizze fritte.

Con la chicca di Enzo Cacialli, già figlio del pizzaiolo del Presidente (Clinton) e probabile genitore pizzaiolo del Papa (Francesco) con le figlie ovviamente nipoti del Presidente (sempre Clinton).

Ma c’è anche Gino Sorbillo ritornato in fretta e furia dall’appuntamento milanese con pizza e Falanghina che nel tourbillon di interviste per la visita del Papa non ha potuto raggiungere il Lungomare. Ci sarebbe voluto l’elicottero.

pizza Papa Sorbillopizza Papa Sorbillo 2pizza Papa Sorbillo 3pizza Papa

Ma ci hanno pensato i ragazzi di Lievito Madre al Mare a far ricevere la benedizione alla pizza.

Hanno scelto una semplice e classica pizza Margherita.

Quella che parla il linguaggio universale di chi pensa alla pizza.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui