Uno dei piatti che ho apprezzato nella serata a quattro mani della finalista di MasterChef 4 Amelia Falco con Rosanna Marziale, che verrà replicata il 26 marzo, ha un riferimento ai Sapori del Sud.

È una pasta che mette insieme molti ingredienti della miniera della Campania. Eccoli: Vermicelloni di Gragnano IGP “Di Martino” al profumo di limone, risottato con aglio, olio e acciughe su fonduta di stracciatella di bufala con bottarga di tonno rosso e pesto di prezzemolo.

Ecco come mi raccontato la sua pasta Amelia Falco. Quella pasta che le ha permesso di entrare nella cucina di Masterchef 4.

Pasta Sapori del Sud

ricetta pasta Sud

Ingredienti (per 4 persone)

Vermicelloni “Di Martino”
Stracciatella di bufala
Latte
Scorzetta grattugiata di un limone
Bottarga di tonno rosso
2 spicchi d’aglio
Prezzemolo
Olio extra vergine
Sale
Alici di Cetara

Procedimento

Preparare il pesto di prezzemolo con le foglie del prezzemolo, il succo di mezzo limone,un pizzico di sale, frullare alla massima potenza e versare a filo un po’ di olio extra vergine.

Fondere la stracciatella a 60 gradi insieme al latte.

Far soffriggere e fondere 2 spicchi d’aglio,i filetti di alici e 5-6 cucchiai di olio,far scaldare a fuoco basso in modo che i filetti di alici si sciolgano completamente, dopo 3-4 minuti eliminare l’aglio.

Cuocere i vermicelloni a metà cottura, trasferirli nella padella con il condimento di olio e alici e terminare la cottura aggiungendo acqua di cottura.

pasta ricetta Sud Amelia Falco 5

A fiamma spenta aggiungere la scorza di limone e la bottarga grattugiata.

Domande? Avete bisogno di una colazione? O volete semplicemente partecipare alla cena?

Ristorante Le Colonne. Viale G. Douhet, 7. Caserta. Tel. +39 0823.467494