pizza ballarò

Ricordate Pizzabo? La startup di Bologna che è stata acquistata a suon di milioni di euro?

Christian Sarcuni è stato intervistato da Ballarò per spiegare le potenzialità della sua invenzione che collega le pizzerie in rete per ricevere l’ordine dai clienti.

Invece, nel quartiere Sanità a Napoli c’è un campione del mondo della pizza da asporto: Concettina ai Tre Santi di Ciro Oliva. Si telefona e in tre minuti arriva la pizza a casa grazie al sistema di “pony pizza” interno.

Ed è lì che è andato Claudio Pappaianni per il servizio che mette a confronto le due tipologie di acquisto della classica pizza tonda.

Il numero di ordinativi di pizza a telefono o a distanza è aumentato.

Così come il consumo di hamburger nel mondo nel 2014 è calato a favore di una maggiore richiesta di pizze su internet.

Questo perché, spiega l’Economist, in tempo di crisi i consumatori hanno capito che ordinare la pizza a casa è diventato più conveniente. Un po’ come tutti gli altri servizi di acquisto con consegna a domicilio.

Il servizio non parla della migliore pizza e ne siamo lieti. Ma lascia il dubbio.

Meglio mangiare la pizza utilizzando internet, ordinarla da asporto al telefono o sedersi al tavolo?

1 commento

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui