Pasta. Le meraviglie del pastificio artigianale Fabbri

Cibo

pasta Fabbri 1

Ricordo ancora molto bene la prima volta che sono stata in Italia, tanto tempo fa. La prima cosa che volevo assaggiare la vera “pasta”. Un sapore completamente diverso dalla pasta assaggiata in altri Paesi.

Nessuno fa la pasta come in Italia e per questo volevo trovare qualcuno che rappresentasse appieno questo meraviglioso prodotto.

pasta Fabbri 2

Nel corso di una dei miei frequenti viaggi in Toscana, qualcuno mi ha consigliato di fare visita alla Famiglia Fabbri. Quello che ho trovato è una piccola azienda con tante cose da raccontare e una qualità davvero interessante.

Il Pastificio Artigianale Fabbri nasce nel 1893 nel cuore del Chianti in Toscana. Da allora la famiglia Fabbri ha lavorato con passione realizzando un prodotto di eccellenza. Produce pasta secca usando stampi di bronzo e i migliori grani duri della Toscana.

Grande è l’attenzione che mettono in ogni singolo processo e mi sembra incredibile che impieghino 6 giorni per l’asciugatura della pasta! La loro mission è condividere con il mondo la cultura del buon cibo e sul sito non mancano informazioni su come riconoscere una buona pasta e ricette, ovviamente, di pasta.

Uno speciale ringraziamento va a Giovanni Fabbri per come ha saputo spiegare la magia del grano duro che diventa pasta, usando solo acqua e farina. Di questo meraviglioso percorso Giovanni mi ha mostrato ogni singolo passaggio.

pasta Fabbri 8

All’interno della fabbrica c’è un interessante ‘Museo della Pasta’, un piccolo spazio dove Giovanni Fabbri ha riunito una meravigliosa collezione di tutto ciò che serve per fare la pasta. Ci trovate macchine, libri, stampi e attrezzature varie.

Consiglio vivamente una visita e naturalmente anche un assaggio. Io ne ho portato a casa in California una bella dotazione.

[Cintia Soto è fotografa di cibo e di viaggi]

Tags:
pasta
Ricette