image

Ormai lo si sa il mondo dell’enogastronomia è onnipresente e almeno un suo esponente non poteva non approdare alla corsa più bella del mondo. Il temutissimo giudice di Master Chef Joe Bastianich infatti è tra i vip in gara all’edizione 2015 della Mille Miglia al volante di una Healey Silverstone del 1950. Bastianich, come ha raccontato in un’intervista all’Ansa, ama le auto d’epoca quasi come l’arte culinaria e non poteva certamente perdersi questa tanto appetitosa occasione.

Brescia – Roma – Brescia44 paesi partecipanti, ben 438 vetture (record storico), 73 case automobilistiche, una quattro giornate di competizione al rombo dei motori che hanno fatto la storia dell’automobilismo e che ancora oggi richiamano milioni di appassionati lungo tutto il percorso.

Alfa_Romeo_1900_Sport_Spider_1954 Alfa_Romeo_750-COMPETIZIONE-1955

Alfa Romeo partecipa, in qualità di Gold Sponsor, con due vetture ufficiali del : la “1900 Sport Spider” (1954) e la “750 Competizione” (1955), due esclusive spider ad alte prestazioni. Da ricordare che alla Mille Miglia le vetture del Biscione hanno trionfato ben undici volte: un record di successi che non potrà mai essere battuto. E quest’anno si celebra l’80esimo anniversario della vittoria di Pintacuda e Della Stufa con la Tipo B “P3” appositamente preparata per l’edizione del 1935, seguita in classifica da altre cinque vetture Alfa Romeo.

Marzotto---Mille-Miglia

Stasera le vetture faranno tappa nella Capitale a Castel Sant’Angelo dove ad attenderli troveranno calici di Prosecco Superiore Conegliano Valdobbiadene dell’azienda vinicola Santa Margherita.

Noi saremo lì ad attenderli e voi lettori romani venite a brindare con i piloti?

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui