Festa a Vico accrediti

Serata iniziale di Festa a Vico con partenza a razzo. Avevamo avuto qualche timore passando dal bagno nel mare davanti alle Axidie alla doccia sull’organizzazione e i partecipanti alla Repubblica del Cibo, il format della Festa che apre al grande pubblico.

folla Festa a Vico pasta Festa a Vico

Ma l’ormai tradizionale scroscio di pre-festa ha lasciato il campo alla voglia di divertirsi e di far divertire con il cibo. Quello buono.

Festa a Vico 2015 chef Bottura Berton Esposito

Massimo Bottura, Andrea Berton e Gennaro Esposito hanno compiuto il tour delle postazioni che è diventata una sorta di processione con tanto, anzi, tante foto richieste allo chef numero 2 al mondo.

Ve lo riassumo in poche battute.

Grande successo per la pizza vicana e napoletana nonostante la collocazione logistica dei forni. E il successo è arrivato anche grazie allo “spot” di Massimo Bottura.

Bottura Esposito Berton pizza a metro

Che è rimasto incantato dalla pizza a metro provola affumicata e limone (abbondante, ha aggiunto una grattugiata in più) di Raimondo Cinque. La pizza ha la sua università ed è qui.

Bottura Civitiello Makishima Fortunato Bottura e la pizza Bottura fotografa pizza

E poi la pizza a portafoglio del duo Davide Civitiello (Rossopomodoro Partenope Napoli) e Pasquale Makishima (Solo Pizza Napoletana Tokyo): i due Campioni del Mondo della pizza napoletana STG Trofeo Caputo, supportati da Simone Fortunato (Pizzeria Diaz) sono stati “benedetti” da Massimo Bottura.

Bottura Berton Carmnella Bottura calzone

Exploit per il calzone di Vincenzo Esposito (Carmnella), croccante per un’esaltazione del gusto partenopeo che ha decisamente convinto Massimo Bottura e Andrea Berton. Nonostante gli assaggi multipli, è stato richiesto il bis.

In finale, anche la pizza fritta di Gino Sorbillo che ha rifocillato gli chef della Repubblica del Cibo allo Stone, terrazza sul mare del Golfo di Napoli.

Oggi e domani, la pizza potrà ancora essere protagonista al picnic e poi alla Notte delle Stelle quando sarà accanto ai piatti degli chef stellati.

Bottura gelato da Gabriele Bottura Berton brioche gelato

PS. Il successo è stato completato dal gelato della Cremeria Gabriele: Raffaele Cuomo si è inventato un gusto “sfogliatella napoletana” da lacrime. Un giudizio che ha condiviso con me Massimo Bottura. Insieme al sempre stratosferico ricotta e fichi.

Non poteva che finire con la tradizionale brioche con cioccolato, nocciola e panna (come ben sanno gli habitué di Festa a Vico).

Bottura Zeppole

E con le zeppole di San Gennaro.

Massimo Bottura Vincenzo Pagano

Cari lettori, avete qualche indirizzo da segnare in rubrica. Consigliati da Massimo Bottura, la nostra punta avanzata della ristorazione italiana.

1 commento

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui