23 Condivisioni

gelato

Siete rimasti spossati dalla notizia che Grom non fa un gelato artigianale? Siete in preda al panico perché oggi sarà la giornata più calda dell’anno (e non è che domani e domenica saranno le più fredde)?

Dopo aver messo in frigo gli smoothie ghiacciati con ingredienti superfood, mi sento di proporvi un gelato su stecco homemade.

Per rinfrescarvi, un ghiacciolo è quello che ci vuole.

Ecco quindi due ricette. Un vero è proprio ghiacciolo al lampone o al kiwi (ma potete scegliere la frutta che preferite) e un cremoso alla pesca.

Ghiaccioli lamponi e kiwi

Raspberry and Kiwi Ice Pops

Ingredienti

per i ghiaccioli al lampone

450 g di lamponi
100 g di zucchero
750 ml di succo di lamponi
75 ml di succo di limone

per i ghiaccioli al kiwi

300 ml d’acqua
250 g di zucchero
1 kg di kiwi
75 ml di succo di limone

Procedimento

Per i ghiaccioli al lampone versare nel mixer i lamponi, lo zucchero e il succo di lamponi e di limone e frullare fino a ottenere un composto omogeneo.

Suddividere il composto negli stampini e mettere in congelatore per un paio di ore.

Per i ghiaccioli al kiwi mettere in un pentolino l’acqua con lo zucchero e scaldare a fuoco medio fino a quando lo zucchero non si sarà completamente sciolto. Lasciar raffreddare.

Versare nel mixer i kiwi, lo sciroppo di acqua e zucchero e il succo di limone e frullare fino a ottenere un composto omogeneo.

Suddividere il composto negli stampini e mettere in congelatore per un paio di ore.

Cremoso alla pesca

Peach Popsicles

Ingredienti

250 g di pesche
500 ml di latte
120 ml di panna
8 tuorli
135 g di zucchero

Procedimento

Versare nel mixer le pesche tagliate a dadini e frullare fino a ottenere un composto omogeneo.

Mettere il latte e la panna in un pentolino e portare al punto di ebollizione. Lasciare raffreddare e incorporare il composto di pesche.

Lavorare i tuorli con lo zucchero sino a ottenere un composto chiaro e spumoso. Unire il composto di latte, panna e pesche. Rimettere il tutto sul fuoco e far cuocere sino a quando il composto sarà denso e cremoso. Togliere dal fuoco e lasciar raffreddare.

Versare il composto nella gelatiera e lavorarlo per circa 30 minuti (in assenza di gelatiera versare il composto in una vaschetta e metterlo in freezer per circa 1 ora, trascorso il tempo rimescolarlo e rimetterlo in freezer e ripetere l’operazione per altre due volte). Versare il gelato negli appositi stampini e metterli in congelatore per almeno 2 ore.

Ghiacciolo vs cremoso: voi quale scegliete per stare al fresco?

[Immagini: Rosalia Imperato]

23 Condivisioni