Johnny Bruschetta

Pane, olio e fantasia: apre a Firenze Johnny Bruschetta, primo (e unico) ristorante d’Italia che serve quasi esclusivamente bruschette.

Oltre trenta le varianti, ma sulla carta se ne trovano poco meno di una ventina, per dare modo agli avventori di orientarsi e al tempo stesso di assaggiare secondo stagionalità.

Diversi i formati: i taglieri vanno da un minimo di 40 cm fino a un massimo di 2 metri. Una dimensione che si presta ad essere condivisa con la famiglia o gli amici.

Johnny Bruschetta Firenze

Magari sul tavolone quadrato che occupa una delle stanze che compongono il ristorante, suddiviso come fosse un appartamento, tra camera, cucina e sala da pranzo.

bruschetta

Tra le mani dello chef passano solo ingredienti freschi e provenienti dal territorio circostante. Il pane, invece, è frutto di una particolare miscela di farine pensata ed elaborata esclusivamente per le ricette di Johnny e sfornato in un apposito formato pro-bruschetta.

Ogni bruschetta porta il nome di una località toscana e ne riassume aromi e caratteristiche, dalla San Miniato, che profuma di tartufo, alla Montalcino, una cascata di radicchio rosso che ricorda cromaticamente il ben noto vino.

Johnny Bruschetta_zuppa

Nessun secondo piatto sul menu, dove invece campeggia una selezione di primi piatti di pasta fresca e di zuppe tipiche della tradizione toscana rivisitate in chiave gourmet.

Anche i dolci sono tutti rigorosamente homemade. La carta dei vini è breve ma intensa e in alternativa si può scegliere una birra (anche artigianale) o un cocktail, da condire – in un futuro molto prossimo – con erbe aromatiche coltivate direttamente nel giardino del locale, realizzato in una tranquilla corte interna.

La spesa? Con al massimo 18 euro si mangia, considerata una bruschetta di medie dimensioni, un dessert, birra e caffè. L’acqua è compresa nel coperto.

Daniele Martini Bruschetta Firenze

Nel futuro di Johnny Bruschetta anche quello di una succursale all’estero: Daniele Martini, titolare del marchio, sta già trattando per l’apertura di un’altra bruschetteria a Londra entro la fine dell’anno. “Ma gli ingredienti – promette – arriveranno freschi, conservati sotto vuoto, direttamente dalla Toscana”.

Che dite, vi piace un ristorante di sola bruschetta?

Johnny Bruschetta.Via de’ Macci 77/r, Firenze. Tel. +39 055 2478326

2 Commenti

  1. Hahahahaha primo e unico?! Ma che dite?? Nel 1987 aprì a Firenze il Fuoriporta in porta San Niccolò con una carta fatta solo da bruschette e crostoni. La formula fu inventata da loro! Ed è rimasto in 30 anni della stessa superba qualità, cosa veramente rara…

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui