Pizza. Gino Sorbillo giudice dei giudici di Masterchef

Tempo di lettura: 1 minuto

MasterChef da Gino Sorbillo

Napoli, la capitale della vera pizza è stata scelta da MasterChef, il programma di cucina più amato del mondo, per una gara speciale.

Per la prima volta i famosi e temuti giudici Israeliani Eyal Shani e Yonatan Roshfels si sono confrontati nella preparazione di speciali pizze che il pizzaiolo star di Via Tribunali Gino Sorbillo ha assaggiato per proclamare il vincitore.

MasterChef da Gino Sorbillo MasterChef da Gino SorbilloMasterChef da Gino Sorbillo MasterChef da Gino SorbilloMasterChef da Gino SorbilloMasterChef da Gino Sorbillo

È stata una gara all’ultima Pizza. Gino, affiancato dal fratello Toto, ha accolto gli Chef-Star nel cuore di Napoli con un fiume di amici innamorati della fortunata serie televisiva.

Il centro antico della città si è letteralmente bloccato dalle 8 del mattino fino a ora di pranzo.

Gli chef israeliani hanno fatto la spesa nelle botteghe  dei vicoli della città per scegliere gli ingredienti delle loro pizze.

I due giudici hanno posato con Gino nel nuovo spazio della pizzeria ATTaglio Ferro di Cavallo in fase di ultimazione dei lavori  proprio accanto allo storico locale di via dei Tribunali.

“Nessuna inaugurazione poteva essere migliore”, ha concluso soddisfatto Sorbillo in procinto di aprire una nuova pizzeria Zia Esterina a Mergellina.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui