Masterchef 5

Come vi avevamo anticipato, Masterchef 5 è alle porte: il 17 dicembre, una volta che X-Factor sarà terminato, andrà in onda su Sky Uno (canali 105 e 108) la prima puntata del programma televisivo più amato dai food addicted (ed estimatori di, in ordine di apparizione, Joe Bastianich, Bruno Barbieri, Carlo Cracco e Antonino Cannavacciuolo).

Inizio a ricordarvi che siamo fermi alla finale dello scorso anno, spoilerata sadicamente da Striscia la Notizia che non ha risparmiato nulla al programma dei gastroappassionati (ma leggete tutto qui).

cannavacciuolo nuovo giudice masterchef 5

La novità più succulenta (quanto mi piace dirlo) sta senza dubbio nella partecipazione dello chef stellato Antonino Cannavacciuolo, che macina successi anche grazie all’ultimo apertura di Novara, un bistrot di cui più volte vi abbiamo parlato.

Quello che tutti vorremmo sapere sono i nomi dei nuovi concorrenti e i piatti che sono stati proposti alle selezioni.

Alcune categorie, ormai lo abbiano imparato, non mancano mai: il belloccio bravo (ricordate Simone della scorsa edizione?), il giovane talentuoso (mi torna in mente Niccolò), l’over 50 e lo “straniero” (pensiamo a Rachida).

Tra questi volti (qui ne trovate altri), potrebbero esserci i futuri concorrenti di Masterchef. Confrontando le foto della prova in esterna di Riccione con qualche foto in queste due gallery, possiamo notare la presenza di una biondina con la coda che – non so a voi – ma a me sembra essere la ragazza con la camicia celeste con un piatto di carne in mano. Vicino a lei si nota un “lui” con ciuffo e la, sempre gradita al pubblico femminile, barba.

E ora le certezze. Sappiamo che una delle prime prove in esterna sarà a Porto Venere. Non solo lo hanno riportato diversi siti locali, ma i quattro giudici si sono prestati a selfie e scatti con curiosi e passanti. Inoltre non sarebbe la prima volta che la bella località ligure è scelta per una prova a base di pesce.

Riccione MasterchefMasterchef5

Ancora mare per un’altra esterna a Riccione. Qui, cento bagnini (arrivati alle 14.30) in riva al mare hanno fatto da commensali e hanno poi dovuto dare un voto ai menu, decretando di fatto la squadra vincitrice tra rossa e blu.

Le spiagge interessate – Bagni 73 e 74 (e non 76 e 77 come si era inizialmente deciso) – sono state blindate: nella prima è stata allestita la lunga tavolata, nella seconda le cucine.

Masterchef5

Il tema era romagnolo: passateli con brodo di pesce, piadina con sardoncini e ciambella per una squadra; strozzapreti con strigoli, cassoni alle erbe e ciambella per l’altra squadra.

L’amministrazione Comunale ha inoltre sostenuto i costi dell’ospitalità di circa 60/70 persone dello staff. Considerata la visibilità che Masterchef garantisce, nessun stupore.

Che ve ne pare? Io, come voi, non sto più nella pelle.

[Link: Il Resto del CarlinoRiminiToday. Immagini: La Nazione, TvBlog, Il Resto del Carlino]

4 Commenti

    • Siamo in due allora. Mi aggiravo pensoso nelal notte, fremendo d’attesa, e per ingannare il tempo ho fatto sei uova di tortellini. Almeno la prima parte delle forniture di Natale è in dispensa!
      Poi, naturalmente, attenderò ansioso i suggerimenti dei concorrenti MC per rovinarli appieno!

  1. Masterchef fa ascolti ridicoli in proporzione all’attenzione che riceve dai media, avrà un buon ufficio marketing. Se il comune di Riccione avesse voluto promuovere le proprie spiaggie avrebbe fatto meglio a spesare un’esterna di forum che ha più spettatori e sicuramente questi ultimi rappresentano il turista medio che va lì

  2. “Masterchef fa
    1 ascolti ridicoli in proporzione
    2 all’attenzione che riceve dai media,
    3 avrà un buon ufficio marketing.”(Rasputin)
    .
    Ci sono quasi tutti gli ELEMENTI del MONDO della COMUNICAZIONE.
    .
    Capire “come funziona” il Sistema è diventato importante quanto
    una sana alimentazione, che eviti ad esempio, intossicazioni.
    Le informazioni che arrivano al cervello sono moltissime(web)
    e vanno filtrate…perché possono intossicare la mente
    (non essendo vere o deformanti la realtà/verità).
    .
    Purtroppo il livello d’intossicazione della società italiana è alto
    e cronico: il conformismo di massa ne è una delle manifestazioni.
    Riscoprire un sano spirito critico individuale è una delle vie per uscire dalla MASSIFICAZIONE dei media.
    Non saremo più liberi se potremo scegliere tra 157 tipi di hamburger
    ma se non ci faremo condizionare dalla pubblicità e dal marketing degli hamburger.
    .
    Master chef serve al SISTEMA di cui fanno parte i blog: da qui l’enfasi
    data alla trasmissioni ed ai protagonisti.
    Tutte le componenti del sistema traggono enormi benefici personali e devono perpetuare il più a lungo possibile la situazione di privilegio.
    .
    E vogliono un pubblico solo plaudente, docile, manovrabile, poco critico.
    .
    Le tecniche sono leggibili in migliaia di articoli e libri.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui