The Deer Club: atmosfere East Side nel cuore di Roma con Max Mariola

Tempo di lettura: 3 minuti

thedeerclub1

Da fuori non sembra, ma appena si entra al D.O.M, ci si rende conto che è un luogo davvero particolare (e voi l’avete già respirata dalla terrazza alla cena con la colatura di alici di Cetara). Si respira l’aria diversa, un po’ londinese, un po’ newyorkese, al punto che si dimentica di essere al centro di Roma, in via Giulia.

D.O.M è un piccolo hotel 5 stelle, ricavato in un antico palazzo del 600, con sole 18 tra camere e suite, un bel terrazzo panoramico all’ultimo piano e una lounge ristorante The Deer Club, dalle atmosfere di un lussuoso liquor club newyorkese. Divani in velluto di seta, chandelier di cristallo, tre preziosi “Ladies and Gentlemen” di Andy Warhol, enormi specchi veneziani e tante candele creano intimità e l’aspettativa di qualcosa di insolito.

Infatti, a completare il quadro è la cucina di Max Mariola, celebre volto televisivo del  canale Gambero Rosso Channel, ed ora l’executive chef del D.O.M. Proprio in questi giorni è in uscita il suo nuovo libro “I panini li fa Max” che contiene 60 ricette che spaziano in tutto il mondo e spiazzano a partire dai nomi, “l’Alice invidiosa” o “Polpo di fulmine”.

A The Deer Club Max Mariola firma un menù dai sapori cosmopoliti per un giro del mondo attraverso il gusto. I piatti tradizionali e stagionali italiani vengono accostati alle ricette provenienti dal Brasile, passando per la Cina, il Giappone e l’India, per ritornare nel Mediterraneo con la Grecia, interpretate con maestria e creatività.

Iniziamo con dei cocktail, deliziosamente vintage, sapientemente miscelati dal barman, accompagnati  dai crostini con il burro alla vaniglia e acciughe, mozzarelle e bocconcini di tonno, tutto italianissimo.

Arrivano i fritti dal mondo: Samosa Veggy con salsa di banane e tamarindo, Fish roll con salsa al curry agrodolce e Panzerotti ripieni di carne e broccoletti con marmellata di peperoncino.

Kebab di pesce con misticanza, Riso saltato con king cab e verdure, Falafel di melanzane con insalata di sedano rapa e crescione.

Arriva il turno di sushi: uramaki con avocado e salmone, uramaki con spigola, formaggio cremoso e salsa teriyaki, futomaki spicy con tartare di tonno.

Poi ancora uno sformato di zucca con fonduta e tartufo e tagliolino con tartufo e parmigiano.

Infine i dolci: una sfera di cioccolato con mela al forno con crema di latte al biscotto e lamponi essiccati, Crumble di noci con crema e composta di frutta e Dorayaki con crema di castagne e gelato alla violetta.

Un vero viaggio del mondo, completato dalle bollicine francesi, ovviamente, rosé. Fritti sfiziosi, sushi eccellenti, dolci molto particolari.

L’unico neo di questa esperienza è che non sono riuscita a fotografare decentemente a causa del buio. Ma forse è meglio così, ogni tanto bisogna lasciarsi andare ai piaceri, senza fare altro. Per vivere le magiche e seducenti atmosfere di The Deer Club in prima persona, dovete venire qua.

Prezzo medio: 50 € a persona

The Deer Club D.O.M Hotel, via Giulia 131, Roma, tel. 06 6832144

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui