pizzeria Sorbillo

Napoli è quasi impazzita in questi giorni. Via Tribunali, Spaccanapoli, Borgo Marinari, Palazzo Donn’Anna sono diventati il palcoscenico delle sfilate e dei festeggiamenti per i 30 anni della maison Dolce&Gabbana.

occhiali Dolce&Gabbana Francesca Furia

Ci sono gli occhiali da presentare (4.500 €, non proprio pop), ma c’è anche il cibo.

babà e pizza a via Tribunali

Salvatore Capparelli dell’omonima pasticceria ha preparato sei specialissimi babà, dolce in cui eccelle, e che ora è su RaiUno a Estate in Diretta con l’esterna di Raffaella Longobardi.

via Tribunali bloccatapizzeria Sorbillo Ferro di Cavallo

E poi c’è la pizza e inevitabilmente si finisce da Gino Sorbillo in una blindatissima via Tribunali. La pizzeria è affollata e qui c’è in pratica il backstage della sfilata che si terrà a San Gregorio Armeno stasera.

Sono in tanti ad avere accolto l’invito del pizzaiolo più famoso di Napoli.

L’artista Lello Esposito, l’assessore Alessandra Clemente, il re dei pastori Marco Ferrigno, giornalisti, amici.

pizza Sorbillo pesto Nonna Carolina

Il link della giornata è la pizza, come la pesto Nonna Carolina, fresca.

Sorbillo ai Tribunali

Televisione e prove continuano.

La pizza avrà un ruolo importante anche nella chiusura sulla spiaggia davanti Palazzo Donn’Anna.

E se qualcuno pensa che quella della pizza sia una moda passeggera, dovrà ricredersi.

[Immagini: Luciano Furia]

2 Commenti

  1. “E se qualcuno pensa che quella della pizza sia una moda passeggera, dovrà ricredersi”
    .
    Per me la GLORIOSA Pizza Napoletana…è una cosa seria.
    Non è…mai…stata una MODA.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui