tartufo-bianco-crete-senesi

Se vi siete rassegnati a pagare il tartufo bianco di Alba a 350 € l’etto, vi conviene andare a San Giovanni d’Asso in Toscana e spenderne solo” 250.

Oltre a godere delle bellezze del borgo, del castello e del giardino potete programmare una visita alla XXXI edizione della Mostra Mercato del Tartufo Bianco delle Crete Senesi, in programma da sabato 12 novembre.

Le prime valutazioni sull’annata 2016 del pregiato fungo ipogeo dicono che la la stagione si presenta di ottima qualità ma non sarà particolarmente generosa in quantità. Parola di Paolo Valdambrini, presidente dell’Associazione dei Tartufai Senesi che mette in conto un aumento di prezzo rispetto al 2015 ma senza  raggiungere i prezzi iperbolici che si sentono dire.

tartufo-bianco-crete-senesi

“Almeno non nei punti vendita della nostra manifestazione”, specifica Valdambrini. “Anzi, se le previsioni meteo saranno rispettate, credo che la quotazione possa scendere un po’ perché avremo una quantità maggiore. In ogni caso a San Giovanni d’Asso troveremo la massima espressione della filiera corta, perché in vendita ci sono solo i tartufi trovati dai soci della nostra associazione”.

cane-tartufo

La Mostra Mercato di San Giovanni d’Asso offre due week end (12-13 e 19-20 novembre) per degustare, acquistare, conoscere e anche cercare direttamente il Tartufo Bianco delle Crete Senesi.

san-giovanni-d-asso Montalcino-fuorisalone-qbrunello-di-montalcino

Un appuntamento che quest’anno diventa anche il modo per festeggiare la prossima fusione fra Montalcino e San Giovanni d’Asso, visti gli esiti del referendum appena concluso nei due Comuni senesi. La Sala del Camino del Castello di San Giovanni d’Asso, infatti, ospiterà alle 17 di sabato 12 novembre, le “nozze – degustazione” fra Brunello di Montalcino e Tartufo Bianco delle Crete Senesi.

La Mostra Mercato del Tartufo Bianco delle Crete offre molte possibilità per conoscere il territorio e i suoi prodotti tipici come formaggi pecorini a latte crudo, insaccati, carni di Chianina e Cinta Senese, olio extravergine di grande qualità, il vino della Doc Orcia e, da questo anno, anche il Brunello di Montalcino.

cerca-tartufo

Non mancheranno visite ad aziende agricole, Museo del Tartufo, cantine, frantoi e caseifici con il “Bussino del gusto”, trekking fra boschi e campagne passando per il parco archeologico di Pava, cooking show, stand gastronomici e una rete di ristoranti specializzati di San Giovanni d’Asso e dei comuni limitrofi che propongono per tutto il mese di novembre piatti e menù dove protagonista è il Diamante Bianco accompagnato da tutti i prodotti tipici locali.

treno-vapore-natura-toscana

Rispetto alle manifestazioni simili, quella delle Crete si svolge in un contesto diverso, completamente immersa nella campagna e può garantire con assoluta certezza che i tartufi bianchi sono tutti a km0. Per chi vuole, poi, vivere esperienze di un’altra epoca, è disponibile un antico treno a vapore che, partendo da Grosseto e da Siena, porta attraverso una ferrovia non più in servizio fino al Castello di San Giovanni. E’ il famoso “Treno Natura” per scoprire paesaggi inconsueti della campagna senese.

Sabato 19 novembre, alle ore 20:30 è prevista la Gran Cena a km0 con i vini dell’Orcia.

ravioli di parmigiano funghi porcini e tartufo bianco

E se ritornate a casa con la sporta piena di tartufi, ecco la ricetta che fa per voi.

Per informazioni e prenotazioni contattare il 349 7504247 (Biancane servizi al turismo)

2 Commenti

  1. Sono colline che cullano, più di un dondolo che dondola, sarò di parte, in quanto mezzo rapolanese, ma ci sono tanti assi nella manica di San Giovanni, cibo, vino, vecchie littorine, paesi sospesi, altro che mal d’Africa…

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui