Roma. La pizza del Pizzarium al Carrefour: solo Bonci può battere Bonci

Pizzerie

bonci-carrefour-bancone

Il nuovo segno di qualità a distribuzione capillare è il rosso delle insegne dei Carrefour Market. Ora associato al nome di Gabriele Bonci e della sua pizza.

[do action=”jq”/]

Il colosso francese ha infatti cominciato a rinnovare (esteticamente e qualitativamente) i suoi punti vendita che offrono uno standard superiore rispetto a molti degli altri concorrenti.

Una mossa per entrare nell’arena dove si scontrano da anni Esselunga e Eataly.

Roma è uno dei centri urbani scelti come manifesto di questa nuova filosofia ed emblema è il punto vendita Carrefour aperto in Via Cesare Fracassini, nel quartiere Flaminio dove troviamo (almeno per ora) la pizza di Bonci.

bonci-carrefour-insegna

Incuriosito sono andato ad assaggiarlo dandomi la possibilità di un confronto diretto con il mitico Pizzarium.

pizzarium-bonci-carrefour

Al fine di garantire un paragone il più possibile imparziale ho comprato le pizze a breve tempo l’una dall’altra, traffico romano permettendo.

pizza-bonci-carrefour-pizzarium

Come metro di riferimento ho usato la pizza con crema di ceci e mortadella mentre il secondo trancio differiva per ingredienti ma non per “impostazione”.

A sinistra, nella foto, le pizze del Carrefour e a destra quelle del Pizzarium.

pizza-bonci-mortadella-carrefour

Il primo ad essere esaminato è il trancio in vendita al supermercato che risulta deludente solo per la crema di ceci che risulta un po’ insipida, ma nulla di particolarmente spiacevole. La mortadella caratterizza la focaccia.

bonci-carrefour-mortadella-pizzarium

La controparte del Pizzarium, invece, si mostra equilibrata e i ceci sono veramente una crema. La consistenza si sposa benissimo con la croccantezza della pizza. La mortadella è ottima e non pesa sullo stomaco e sul palato. Anche in questo caso domina l’insieme senza però sovrastare il legume.

bonci-carrefour-mozzarella-bufala

Al supermercato ho scelto una pizza con mozzarella di bufala e pomodoro, non particolarmente caratterizzata ma comunque piacevole e…

bonci-carrefour-burrata

al Pizzarium una squisita burrata di bufala, pesto di pomodorini e alici. Anche qui la consistenza della burrata dona una nota di contrasto e risulta vincente nella sfida tra le evoluzioni della margherita.

Insomma, la differenza tra le pizze si sente, o almeno il palato più attento la riconoscerà ma ciò non toglie merito al prodotto servito al Carrefour che si attesta a un prezzo di 17.50 € al Kg contro i 23.50 € del Pizzarium. 

Tirando le somme mi viene naturale indirizzare il gourmet verso il Tempio di Via della Meloria per gustare la “vera” Pizza di Bonci.

E allora perché questa operazione Carrefour tra l’altro a non molta distanza dalla sede del Pizzarium? Lo spiega lo stesso Bonci. Gabriele ottiene un risultato interessante e nobilitante: l’educazione.

bonci-carrefour-educazione

Quel che mi ha colpito mentre facevo la fila al bancone del Carrefour è stata la quantità di bambini pronti ad addentare la pizza e non mi era mai capitato di vedere simile afflusso nelle mie frequenti visite al Pizzarium.

[do action=”jor”/]

Sarà la location non particolarmente d’attrazione per i più piccoli della pizzeria d’asporto o più facilmente la disponibilità di genitori e nonni a portare con loro al supermercato i bambini per poterli controllare mentre fanno la spesa?

Poco importa.

È innegabile il beneficio di questa educazione alimentare impartita fin dalla tenera età ai ragazzi che si abituano a mangiare un prodotto di qualità. Del resto l’impasto proviene dal forno di Via Trionfale ed è lavorato in loco garantendo una standardizzazione senza compromessi della focaccia.

E voi cosa pensate di questa nuova apertura? Ditecelo nei commenti o provate a replicare a casa con la ricetta originale di Bonci.