Che culo! La nuova tazza del caffè di Mc Donald’s scatena la rete

mcdonalds-cup

Prendetevi tutto il tempo che vi serve e rispondete: quello in foto vi sembra più un, come dire, un pecoreccio invito all’azione o semplicemente un paio di soffici muffolette?

Se la vostra risposta è A, siete la dimostrazione che Rorschach ci vedeva assai lungo.

Ma non siete i soli, tranquilli.

Milioni di bevitori di caffè in tutto il mondo, da giorni si rimbalzano a mezzo social la foto della tazza del McCafe che in effetti si presta almeno ad un paio di interpretazioni, ad essere buoni.

Ma siccome siamo una generazione di porcelloni, figli di YouPorn e nipoti di Colpo Grosso ci vediamo da subito e solo un grande culone bianco.

E per rafforzare questo concetto, qualche utente del web, buontempone e cazzeggione ha iniziato a far girare in rete un’immagine che rende ancor più inequivocabile l’interpretazione maiala.

Su quelle che sembrano due cosce ci ha disegnato un paio di moncherini, così che l’invito risultasse davvero esplicito.

mc-cafe

Come ogni vaccata che si rispetti la foto è diventata virale in una manciata di ore: a partire dallo scorso martedì mattina, il nuovo design è stato retwettato più di 14.000 volte e likato circa 24.000 volte.

Ragazzi, sono numeri.

Da casa Mc Donald’s parte, regolare, la smentita: Non volevamo disegnare un culo (ma và???) ma solo un paio di guanti.

Che le intenzioni del paninificio fossero candide come un fiocco di neve è cosa certa, quello che viene da dire è che questo porn-misunderstandig ha generato un click baiting da paura, facendo andare in tilt la pagina web dell’azienda giallo rossa.

Che culo, verrebbe da dire!




- venerdì, 16 dicembre 2016 | ore 9:29

4 commenti su “Che culo! La nuova tazza del caffè di Mc Donald’s scatena la rete

  1. Senza scomodare la buonanima di Rorschach (le cui macchie sono tanto ampiamente usate quanto screditate scientificamente), è sufficiente tornare ai ricordi dell’infanzia, quando ci sfracagnavano i cabbasisi con i Promessi Sposi: Frà Cristoforo che rimprovera il confratello frà Fazio con “Omnia munda mundis”!
    Che, ne son certo, Sarah avrà avuto modo di incontrare nel suo percorso scolastico.
    O, se volete l’originale, “Omnia munda mundis; coinquinatis autem et infidelibus nihil mundum, sed inquinatae sunt eorum et mens et conscientia.” (Tito, 1,15)
    L’esplosione di commenti e opinioni in rete non fa altro che ribadire quanto San Paolo, e poi il Manzoni, avessero ragione!

  2. Sarah: non puoi essere come la Fedeli; per dimostrarmi il contrario dovresti farmi vedere il link in cui dichiari nel tuo CV una laurea inesistente!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This blog is kept spam free by WP-SpamFree.