Contest. La migliore carbonara d’Italia secondo Chef&MaîtreTempo di lettura: 3 min

pagano-pezzella-ventura

110.000 utenti su Facebook. Punta sulla quantità Chef&Maître, il social gruppo – attivissimo – creato da Massimiliano De Stefano, esperto di comunicazione e Marketing, ma anche sulla qualità.

Fotografica, innanzitutto, del cibo, dei piatti, delle pizze che quotidianamente scorrono sulla timeline. Non si assaggia nel mondo digitale, ma si prova a immaginare.

giuria-chef-maitre-carbonara-contest

Esercizio cui ci siamo sottoposti io, Paolo Marchi, Arcangelo Dandini e Ivan Tronci per decretare la carbonara top presentata per il contest dedicato al piatto della cucina romana che spopola sul web.

Classifiche, le Top (pizza e panificati, sala, veg, pasticceria, gourmet, tradizione ), sono all’ordine del giorno sulla pagina Chef&Maître come i contest. Questa dedicata alla carbonara, anzi, alle carbonare – tradizionale e rivisitata – dal digitale in stile crossover passerà alla televisione con la presentazione sul canale Alice dei vincitori che faranno assaggiare i piatti ai partecipanti in trasmissione.

Anche in questo caso, è stata aperta una discussione su Chef&Maître e gli utenti, professionisti e appassionati, hanno postato i loro piatti.

massimiliano-de-stefanoires-crippa

La giuria, tenuta segreta da Massimiliano De Stefano e Ires Crippa, ha discusso in chat sugli elementi evidenti della foto, della composizione, degli ingredienti.

Qualcuno potrà ribattere che la carbonara che ha vinto è la più bella e non la più buona. Corretto, ci vuole l’assaggio, ma è pur vero che la foto del cibo – su cui Scatti di Gusto ha fondato la propria identità- ti restituisce molte informazioni se è scattata al naturale (proprio come facciamo noi). Fotografato e mangiato, insomma.

Bando alle ciance ed ecco i vincitori.

Carbonara tradizionale

carbonara-tradizionale-di-uccheddu alessandro-uccheddu

La vetta del podio l’ha conquistata Alessandro Uccheddu, nato a Cagliari 39 anni fa che ha iniziato a studiare informatica per poi dedicarsi alla cucina. Già a 16 anni era a Varazze per la sua prima stagione estiva e di lì ha girato l’Italia approdando in ristoranti stellati e poi stabilendosi a Torino dove ha migliorato la sua tecnica nella cucina di Marcello Tentini dello stellato Magorabin.

Per lui una tradizionale ma non troppo con la pasta monograno Felicetti in cottura passiva.

Carbonara rivisitata

carbonara-rivisitata-di-giglio eduardo-giglio

Se la carbonara tradizionale è cosa piemontese, quella rivisitata è napoletana grazie al ventinovenne Eduardo Giglio che in cucina c’è sempre stato grazie alla trattoria del nonno. Scuola alberghiera al Cavalcanti e prima esperienza a San Felice al Circeo. A 18 anni è a Cannes e poi a New York. Torna in Italia e ha convinto la giuria con un risotto mantecato al pecorino romano, croccante di guanciale, tuorlo d’uovo cotto a bassa temperatura e lastra di albume e pepe nero.

chef-maitre-foto-di-gruppo-scabin

Un gioco ma nemmeno tanto se si pensa a quante persone unite dallo stesso interesse frequentano la pagina scambiando contenuti, opinioni e dando vita ad attività ed eventi nel rispetto ferreo di regole che non prevedono condivisioni da altre pagine.

Per partecipare è necessario chiedere l’iscrizione. Vi troverete in compagnia di appassionati e nomi famosi dell’enogastronomia.

Eccone qualcuno in ordine sparso e in elenchi non esaustivi.

Chef, Pizzaioli e Pasticceri

gino-sorbillo-farina-albero-pizza

Gualtiero Marchesi, Massimo Bottura, Carlo Cracco, Davide Scabin e la sorella Barbara, Philippe Léveillé, Heinz Beck, Ferran Adrià, Moreno Cedroni, Cristina Bowerman, Corrado Assenza, Filippo La Mantia, Antonia Klugmann, Norbert Niederkofler, Iginio Massari, Ezio Santin, Luigi Pomata, Gabriele Bonci, Maurizio Santin, Gino Sorbillo, Ciccio Sultano, Alessandro Borghese, Igles Corelli, Massimiliano Mariola, Gianluca Fusto, Aurora Mazzucchelli, Armando Lombardi, Claudio Sadler, Arcangelo Dandini , Salvatore De Riso.

Maitre e Sommelier

Gianni Sinesi

Graziella Cescon, Gianni De Bellis, Anna Cardin, Andrea Galanti, Valerio Capriotti, Alberto Piras, Giovanni Sinesi, Bonny Ferrara.

Ristoratori, produttori , giornalisti e opinion leader

Pagano Scarallo

Luigi Cremona, Leonardo Romanelli, Antonella de Santis, Benedetta Parodi, Alfonso Isinelli, Vincenzo Pagano, Paolo Marchi, Alessandra Meldolesi, Lorenzo Sandano, Paolo Vizzari, Dominique Antognoni, Anna Scafuri, Luciano Ferraro, Raffaele Trovato, Nerina Di Nunzio, Tommaso caporale, Luciano Pignataro, Francesca Romana Barberini.

55 Commenti

  1. Un riferimento sul social Facebook dove ci sono diversi professionisti e appassionati che interagiscono fra loro,con grandi opportunità di crescita,anche solo nel presentare un piatto,un ottima pizza e una mise en place!

    • Certo sarebbe utile sapere perche,un sedicente gruppo prestigioso, come il vostro pretende di essere, caccia via le persone dopo aver inserito piatti delle stesse nelle varie top…..non siete un gruppo Liberale…..prima o poi la verita’ verra’ a galla….buona fortuna

  2. Un articolo essenziale, scritto con tutte le informazioni necessarie che, per chi legge, è facile intuire e capire quanto sia grande chef & maitre e quanto impegno ci sia dietro ogni membro che ne fa parte. Orgogliosa di far parte di questa fantastica famiglia, di questo mondo così ampio che riempie il cuore….
    È vero quando lei dice fotografato e mangiato ma non è forse il primo senso, la vista, che mette in moto il nostro cervello? Un piatto curato sarà sicuramente considerato come un anello di diamanti.
    Grazie per il suo articolo…complimenti🔝

  3. è stato un contest interessante….ho avuto modo di confrontarmi con dei chef molto in gamba della quale ho grande stima
    grazie a chef & maitre continuando il mio percorso evolutivo confrontandomi coi i colleghi e scambiandoci consigli
    non è un semplice portale di cucina ma una vera e propria famiglia
    un ringraziamento particolare va a max ,ires,e Fabrizia con la quale ho avuto modo di passare del tempo assieme e che credono profondamente in me
    ringrazio tutto il gruppo di chef & maitre per essere sempre corretti e professionali
    e in fine ma non ultimi vanno i miei più sinceri ringraziamenti alla illustre giuria della quale mi ha riempito di orgoglio scegliendo il mio piatto
    grazie di cuore a tutti

  4. Un articolo che descrive esattamente come stanno le cose. Da poco faccio parte dello staff di chef & maitre e devo dire che dal primo giorno che sono entrato in questo gruppo mi sono sentito come in una grande famiglia. Non è la solita pagina fb divora iscritti, qui c’è spazio per tutti. Tutti possono esprimere i loro piatti e condividerli con grandi chef e anche con amatori che trattano la cucina tradizionale in maniera egregia.
    Sono fiero di far parte di chef & maitre , che continui questo prospero cammino.
    Bellissimo articolo, e come di solito diciamo noi quando un piatto è bello solo a vedersi, figuriamoci a mangiarlo….🔝🔝🔝 👏 👏 👏 👏

  5. È un articolo molto interessante perché mette in risalto quanto sia importante l’aspetto visivo dei piatti. In chef & maitre, gruppo del quale faccio parte come modesta Appassionata, viene messo in risalto proprio questo aspetto, a mio parere importantissimo, l’estetica e la presentazione. In ogni caso osservare centinaia di piatti fatti anche da chef importanti indubbiamente affina le capacità personali sulla presentazione di un piatto per i vari appassionati che hanno la possibilità di dialogare e confrontarsi su vari aspetti. Uno staff magnifico che merita un bellissimo articolo cone questo. Complimenti chef & maitre complimenti per l’articolo.

  6. Partiamo dal dire che Chef&Maître prima di essere un gruppo é una grande famiglia.
    Sono entrato in questo gruppo quando eravamo appena 5 mila persone. Adesso siamo in 111.000.
    Sono orgoglioso di essere stato d’aiuto per far crescere la pagina facendola conoscere a miei colleghi e ad amici. All’interno del gruppo ho conosciuto molte persone, Max,Ires,Fabrizia, e il grande chef Ivan con il quale desidero collaborare in futuro.
    Chef e Maitre é il top dei gruppi gastronomici che puoi trovare al momento su facebook, e stiamo facendo passi da gigante.
    Non esistono discriminazioni di eta’, sesso, razza e quant’altro. Come gia’ detto siamo una grande ,anzi enorme, famiglia.
    Grazie

  7. Sì è vero, la vista è il primo senso che si attiva quando ti viene presentato un piatto, è la prima emozione che viviamo prima del olfatto prima del gusto. Io sono una pasticciera e se i miei dolci non sono belli ma buonissimi in pochi attivano gli atri due sensi. Mentre se i miei dolci sono belli tutti sono pronti ad attivare gli altri due sensi. Quindi onore al merito a chef & maitre che è maestRo in questo campo, con la partecipazione di grandi chef e di amatori, anche di alto livello.
    Bellissimo articolo che fa onore a chef & maitre

  8. Bellissimo articolo che rende onore a chef & maitre nel aver creato questo contest aperto a tutti è veramente una grande famiglia. Lo spettacolo dell’impiattamento dei grandi chef stimola in maniera eccezzionale l’amore per cio che si sta realizzando e allontana il senso di competizione.
    Bellissimo articolo chef & maitre n°1

  9. Bellissimo articolo, mi rende ancora più fiera di far parte dello staff di Chef & Maitrè e mi emoziona vedere dove stiamo arrivando e quanto questa grande famiglia sta donando.
    È un gruppo unico nel suo genere che coinvolge tutti quotidianamente!
    Grazie per l’articolo!

  10. Il principio fondamentale di chef e maitre e quello di coesione tra professionisti e dilettanti, un elemento importante per dare un contributo al servizio della cucina Italiana. Personalmente grazie all’aiuto di alcuni amici conusciuti di chef e maitre ho migliorato le mie competenze da dilettante, perchè la cucina non è solo tecnica ma anche creatività, ma la basa tecnica serve per esprimere al meglio la propria creatività, per questo la coesione tra dilettanti e professionisti è un grande valore aggiunto di questo gruppo, sono i numeri a parlare…..

  11. complimenti all’organizzazione, a chef&maitre sempre più al primo posto tra i social di food, complimenti a Massimiliano De Stefano, all’eccellente giuria, a tutto lo staff che ha lavorato all’evento e ai valenti colleghi che hanno vinto da Alfredo Iannaccone, Zen Food Lab.

  12. Bellissimo articolo, argomento attualissimo, chef & maitre ha uno staff e un patron che in maniera professionale hanno attualizzato il concetto di Vision in ambito culinario. Complimenti alla giuria

  13. Vorrei dire che chef & maitre è una vetrina che affaccia sul mondo della cucina non solo Nazionale ma anche internazionale. Ti permette di seguire anche le tendenze del momento visto che in questo gruppo ci sono grandi chef e bravi appassionati. Un articolo che merita il plauso del pubblico di chef & maitre e non solo.
    Complimenti a tutti

  14. È veramente originale che due piatti come la carbonara vengano giudicati da una giuria d’eccezione solo attraverso la visione di una foto. È vero che i tempi cambiano ed è altrettanto vero che a tavola si è affinato il modo di osservare i piatti. Una volta alcune presentazioni erano riservate a tavole particolari, oggi quasi in maniera naturale le famiglie preparano piatti accurati e belli a vedersi riducendo anche le quantità. Quindi che ben venga prima l’osservazione del piatto e poi l’assaggio passando per gli aromi. Chef & maitre ha saputo mettere in piedi un lavoro d’eccezione centrando l’obiettivo. Uno staff attento e un pubblico d’eccezione .
    Un gran bell articolo, complimenti chefemaitre

      • Sempre mi chiederò ill perché invece di aiutarmi a migliorare mi.prendevati in giro con tanta mala Educazione e cattivo companerismo. Curiosamente tre giorni fa o publicato in ILL RITROVO DELLO CHEF UN PIATTO DI DUE SEMPLICE UOVA DISTRATTO CREATIVITÀ E PASSIONE.ILL PIATTO PORTA 180 MI PIACE IN 3 GIORNI.
        LOSTESSO PIATTO O PRESENTATO IN CHE METRE..E MI ANO INSULTATO.
        CHOME SI CAPISCE….GRACIE PER LA RISPOSTA..
        FRANCESCO LEONE DI ARGENTINA.

  15. Ottimo articolo. Interessante il contest carbonara, un piatto molto semplice ma forse l’unico sul quale è possibile discutere all’infinito. Chef&maitre resta un luogo di confronto stimolante e in crescita e il confronto non può che generare miglioramento. Onore al grandissimo staff chef&maitre.

  16. Un gruppo che è riuscito a sbarcare fuori dal web con tantissime belle iniziative,come ad esempio l’evento a Fuerteventura in Spagna grande chef e maitre SIETE UNICI.

  17. In questo gruppo ho imparato molto e sono cresciuta, soprattutto ho migliorato molto la presentazione dei miei piatti. Sono tutte persone stupende che anche quando tanto impegnate hanno sempre una bella parola di stimolo. Vi adoro!❤

  18. Chef e maitre oltre ad essere il più gigantesco a livello di numeri, è il più serio,non so se vi siete resi conto che ormai siete il riferimento nei social e la gente vi ama, mai polemiche e stupidate. Chef e maitre sta facendo scuola e vi sarò eternamente grati,se sono ritornato in Italia dopo 6 anni all’estero è merito di una opportunità di lavoro che ho trovato grazie a voi!
    Roberto A.

  19. Questo articolo è il giusto compendio alla tenacia di un admin e del suo staff che hanno saputo esportare in tutto il mondo questa nuova modalità di concepire l’arte della cucina. Vedere prima di assaggiare è ormai un must.
    Complimenti per l’articolo e complimenti a chef e maitre

  20. Come tantissimi anche io faccio parte del gruppo chef & maitre mi accodo ai complimenti per Massimiliano e a tutto lo staff .Complimenti ai vincitori e complimenti alla grande giuria.Bellissimo articolo!!!👏🏻👏🏻👏🏻

  21. Davvero una bellissima iniziativa!
    Fiero di far parte di questo magnifico gruppo.
    “Chef e maitre” è oramai una realtà davvero consolidata in cui professionisti del settore ma anche cuochi amatoriali come me, riescono a trovare uno spazio nel quale dar sfogo alla propria creatività, confrontarsi e cogliere consigli costruttivi.

  22. Una giuria fantastica per un gruppo fantastico. E poi che dire di Ivan Tronci, un professionista che ho avuto l’opportunità di conoscere assaggiando i suoi piatti a Porto Cervo….notevole.
    Saluti cari a tutti e auguri ai vincitori.

  23. Vogliamo fare i nostri complimenti a voi admin per il lavoro di social che svolgete ogni giorno, grazie per dare risalto anche a noi che viviamo di pane e lievitati, il piatto vincitore del contest è veramente bellissimo e secondo noi meritava il primo posto..una giuria autorevole e giusta ha infatti decretato questo, continuate così e altro non resta che crescere, buon lavoro.
    marco chiara

  24. Complimenti davvero ai vincitori…bellissimo contest.Chef & Maitre gruppo splendido fatto di persone autentiche unite da una grande passione.

  25. LA RICETTA: “Gli ingredienti” importanti e principali di chef & maitre : passione professionalità armonia sinergia collaborazione e rispetto. Complimenti al gruppo allo staff ai partecipanti del contest e ai vincitori.

  26. Volevo ringraziare il gruppo chefemaitre che mi ha dato la possibilità di partecipare a questo contest un gruppo serio con tanta voglia di mettere in mostra tutto il nostro lavoro,un ringraziamento speciale lo faccio ai grandi ed esperti giudici che nonostante la vasta scelta di grandi piatti in gara ,ho avuto la fortuna di essere premiato come miglior carbonara rivisitata grazie ancora

  27. Bellissimo articolo! Ogni giorno una carrellata di piatti incredibili di artisti formidabili sempre pronti a dare consigli a chi di livello amatoriale. Complimenti!!!

  28. Mi sono pentito di non aver partecipato 😲 . Purtroppo mancanza di tempo e troppo lavoro. Ma la prossima volta piuttosto farò il mio piatto la notte e vincerò! Nel frattempo godetevi la vittoria! Congratulazioni ai vincitori e ai giudici. Grande chef& maître.
    Marco

  29. Un ottimo argomento e un ottimo piatto apprezzabile e eseguito con classe in rassegna alla tradizione e ai valori dei prodotti semplici bravi complimenti

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui