Pizza. La foto virale della folla a confronto: Trump, Obama e Sorbillo

Tempo di lettura: 1 minuto

pizza-margherita-folla-sorbillo

Cosa potrà mai accomunare il Presidente degli Stati Uniti d’America, Donald Trump, il suo predecessore Barak Obama e il pizzaiolo Gino Sorbillo?

La folla. Quella delle proteste, quella del consenso e più prosaicamente, la fila che si forma ogni santo giorno (e sera) davanti alla pizzeria di via Tribunali a Napoli.

Così una foto a trittico che si è inventata Stefano Capoccelli su Facebook è diventata virale con un migliaio di condivisioni sotto il laconico commento “A ciascuno il suo”.

Le adunate oceaniche nel cuore di Napoli per assaggiare la pizza di Sorbillo ormai sono diventate leggendarie al pari dell’impossibilità di prenotare che fa dannare più di un cliente, soprattutto tra quelli che arrivano da lontano.

pizza margherita Sorbillopizza marinara confronto Gino Sorbillo

Il premio – però – è una delle migliori pizze in circolazione: la famosa ruota di carro sottilissima e larga oltre il piatto e da qualche giorno anche la “alta di pasta”, cioè la pizza con bordo più pronunciato, a canotto, o meglio #hovercraft.

Chissà se tra gli utenti di Facebook che hanno messo un like o condiviso la foto delle tre adunate c’è anche qualcuno che la fila l’ha fatta a via Tribunali.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui