noodles blu ramen

Se siete amanti del ramen, come lo sono i fan di Koto Ramen a Firenze, di Kisaki a Roma o di Zazà Ramen a Milano, preparatevi a una nuova sconvolgente novità.

Come saprete, nella capitale nipponica ci sono talmente tanti ristoranti di ramen, tra cui anche un paio di stellati, che le aziende produttrici di noodles sono alla ricerca costante di mille modi per offrire nuovi prodotti e distinguersi da quelli degli altri concorrenti.

Nascono così piatti unici di pasta con componenti insoliti e nel tempo si sono visti noodles con ricci di mare, al cioccolato bianco con salsa di fragole o addirittura con carne di orso.

ramen-blue-chickenramen-blueramen-blu-kipposhi

 Kipposhi, uno dei tanti ristoranti di ramen, ha avuto la geniale intuizione di inserire nel menù un piatto di forte impatto visivo. Si chiama Clear Chicken Soup Blue, ed ha un costo ragionevole di 900 yen (circa 7,50 €). Il brodo è realizzato con un’antica tecnica cinese di cottura e di chiarificazione in modo da farlo rimanere molto chiaro e incredibilmente saporito.

ramen-blue-soup

Il piatto è composto da verdure e germogli freschi, un uovo e fettine di petto di pollo arrostito. Fin qui tutto bene, solo che sia il brodo che i noodles si presentano di uno sconvolgente colore brillante verde-blu.

ramen-blue-noodles

Dicono che il suo sapore sia comunque delizioso e non ci sono sentori di coloranti chimici. Gli esperti affermano che questo insolito colore è dovuto alla sostanza estratta dall’alga  spirulina. E visto che la spirulina è nota per i suoi poteri anti invecchiamento, questo ramen risulta non solo bello, ma anche salutare.

Qualcuno è già in aereo per assaggiarlo?

[Link: credit rocketnews24]

2 Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui