65 Condivisioni

Qualcuno l’ha bollata come un’iniziativa pubblicitaria.

Altri si sono messi alla ricerca di Pietro, il 25 enne che ha ordinato attraverso Just Eat la sua pizza a domicilio ma con un’aggiunta che ha lasciato spiazzati il pizzaioli e gli addetti di Break 184, la pizzeria in via Calefati.

Oltre all’indirizzo di casa per la consegna della pizza a domicilio, Pietro ha inserito nell’ordine 10 piadine rollè per un totale di 15 €.

Indirizzo: “Ai clochard della stazione di Bari stazione centrale o ai senzatetto Bari”.

Lo scontrino è stato postato sulla timeline di Facebook dalla pizzeria che ha invitato i suoi clienti a pensare che c’è del buono in giro.

Dici che la brava gente non esiste?

No, non è assolutamente vero! E noi ne abbiamo le prove!

Cari amici di #Break184 oggi vogliamo condividere con voi qualcosa di diverso:

Questa lieta sorpresa che ci ha spiazzati ieri sera! 😊

Chiunque tu sia, benefattore 25 enne, massimo rispetto e stima per te e il tuo gesto di grande valore!

Ci hai ricordato che, oltre a tutto il “marcio” a cui ci siamo abituati, esiste ancora tanta bellezza d’animo intorno a noi!

Grazie per avercelo ricordato e per averci commossi!

La motivazione è nei commenti dello scontrino che Pietro ha apposto probabilmente per spiegare che l’ordine non era un errore

“Sono un giovane ragazzo 25enne. Stasera ho ordinato una pizza e non potemndo essere fisicamente con voi per condividerla ho deciso di mandarvi qualcosa di caldo anche a voi. Forza e coraggio”.

Un piccolo gesto di solidarietà che in città non è passato del tutto inosservato.

E alla pizza in sospeso ora ci sono da annoverare le piadine a quasi domicilio

65 Condivisioni