Nasce una nuova pasta ripiena che vi piacerà.

Si chiama Assoluto perché ha un solo ingrediente nel ripieno.

L’ha ideata Mauro Secondi dell’omonimo e celebre pastificio a Roma (oggi il laboratorio sarà aperto eccezionalmente al pubblico dei clienti affezionati e dei curiosi fino alle 16).

Dal 1985, Il maestro pastaio Mauro Secondi lavora per valorizzare il territorio, promuovere i prodotti locali, sostenere le micro imprese, puntare sulla genuinità e sulla freschezza dei prodotti.

E ora rilancia con questa nuova linea di pasta ripiena che si chiama Assoluto.

La continua ricerca ha portato Secondi anche alla realizzazione delle sfoglie e della pasta trafilata a bronzo Tritordeum. Nato da un incrocio naturale tra grano duro e orzo selvatico, il Tritordeum è un cereale altamente digeribile, con un basso indice glicemico, un basso contenuto di glutine e un’elevata concentrazione di proteine e luteina (un carotenoide antiossidante importante per la salute degli occhi e della pelle).

Questa nuova pasta, profumata e dolce è perfetta per i patiti di alimentazione super sana.

A ciò si aggiunge l’Orto Urbano, uno spazio fuori del laboratorio, dedicato alla coltivazione di erbe aromatiche, ortaggi, piante rare ma anche di ‘erbacce’ da rivalutare e usare nelle preparazioni delle paste ripiene.

Siamo partiti dallo studio degli abbinamenti arrivando al concetto di Assoluto per esaltare l’essenza di materie prime ‘povere’.  Abbiamo cercato l’equilibrio puntando alla semplicità. Ravioli che hanno come ripieno un’unica materia prima. Per ognuna di esse utilizziamo tecniche di lavorazione e cottura differenti per esaltarne le caratteristiche organolettiche e nutrizionali ” dichiara Mauro Secondi.

Il risultato è una pasta genuina che si presta ad essere valorizzata dagli chef e da tutti appassionati di cucina. La sfoglia del raviolo Assoluto è realizzata con semola di grano duro, uova in guscio e una piccola percentuale di farina 00 di grano tenero. Diversi sono i ripieni disponibili: topinambur, sedano rapa, verza viola, verza bianca, carota, cipolla rossa e rapa bianca. 

La nuova linea di ravioli Assoluto, oltre a rifornire una selezione di gastronomie e ristoranti, potrà essere acquistata nel punto vendita romano del Pastificio Secondi in via della Alzavole nel quartiere di Torre Maura.  Per dimostrare la versatilità oltre che la bontà assoluta dei nuovi ravioli, a sorpresa, due chef noti al pubblico romano, Marco Claroni e Thomas Moi si sono prestati per realizzare due ricette gourmet.

Marco Claroni (Osteria dell’Orologio a Fiumicino) ha ideato una versione della genovese, fatta con il tonno cotto con un filo di olio e aromatizzato con il timo. E la cipolla, invece sta tutta nel raviolo di cipolla rossa.

Thomas Moi (ristorante Moi nel quartiere Fleming di Roma), ha usato i ravioli di carota e li ha abbinati alla salsiccia luganeca, la spuma di stracchino, le nocciole tostate e  le foglioline di santolina, un’erba aromatica che cresce nell’orto dietro il laboratorio di Mauro Secondi.

La terza sorpresa è stata la creazione di ravioli di fragola, edizione limitata, che sono stati fritti e serviti con la crema pasticciera. Ottimo modo di terminare la cena a base di bontà assolute.

Una bollicina rosé NorEma (Calatroni, Oltrepo Pavese) è perfetta per accompagnare i sapori e le consistenze di Assoluto. Ma non è un’imposizione, voi bevete quello che più vi piace.

E così, da piccola realtà di quartiere quale era, nel giro di pochi anni il Pastificio si è trasformato in un nuovo e moderno laboratorio artigianale di pasta all’uovo ed è diventato un vero punto di riferimento per i buongustai romani. 

E voi siete curiosi di scoprire e soprattutto assaggiare le novità in casa Secondi?

Pastificio Secondi. Via delle Alzavole 47/49 – Roma Tel: +39 06 23288319

Orario di apertura: dal lunedì al venerdì dalle 8.00 alle 17.00, il sabato dalle 8.00 alle 14.00

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui