Stefano Cavada, altoatesino, è un appassionato di cucina e uno youtuber, un presentatore di programmi di cucina in tv, e quindi anche un influencer (che, è bene precisarlo mi sa, non è un insulto).

Da ultimo è diventato anche autore di un libro: La mia cucina altoatesina. 45 ricette per ogni occasione, pubblicato da Athesia.

Fra le 45 ricette, abbiamo scelto la sua versione dei Rösti – una ricetta nata in Svizzera, diventandone quasi un piatto nazionale, ma diffusa in tutta l’area germanofona (e ricordiamo altri piatti presenti in Europa con ricette simili: i Latke dell’Europa centro-orientale e della tradizione ebraica, i Patatnik bulgari, le Tortillas de patatas spagnole).

Abbiamo chiesto a Stefano di presentarcela.

In passato ho preparato più volte i Rösti e devo dire che finalmente ho scritto una ricetta semplice e veloce per poterli cucinare spesso.
Li preparo partendo dalle patate crude grattugiate e strizzate per bene dall’acqua. Aggiungendo un uovo all’impasto, i Rösti non si sfalderanno durante la cottura. Non sono bellissimi serviti impilati?

La ricetta dei Rösti di patate con uova dal cuore morbido

Ingredienti (4 persone) – tempo 20 minuti

per i Rösti
3 patate sode
1 uovo
1 cucchiaino di farina
¼ cucchiaino di lievito in polvere per
salati
½ cipolla piccola tritata
rosmarino essiccato
sale
pepe macinato
olio extra vergine d’oliva

per terminare
4 uova a temperatura ambiente
prezzemolo fresco tritato

Procedimento

Grattugiare non troppo finemente le patate lavate e sbucciate.

Spremerle con le mani per eliminare più liquido possibile e adagiarle in una ciotola.

Aggiungere l’uovo, la farina, il lievito in polvere per impasti salati, la cipolla tritata e il rosmarino essiccato.

Mescolare bene gli ingredienti fra di loro e condire con sale e pepe.

Scaldare una padella antiaderente con un filo di olio extra vergine d’oliva.

Prendere un piccolo pugnetto di impasto, adagiarlo nella padella e con una spatola premerlo al centro per dargli la tipica forma rotonda.

Cuocere 5 minuti per lato i Rösti finché saranno ben cotti.

A parte mettere le uova a temperatura ambiente in un pentolino e ricoprirle di acqua fredda. Portare delicatamente a bollore e cuocerle per 5 minuti.

Passare le uova immediatamente in una ciotola di acqua ghiacciata per bloccarne la cottura e per poterle sbucciare più facilmente.

Sgusciarle e servirle su un paio di Rösti impilati, terminando con una spolverata di prezzemolo fresco tritato.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui