Il ristorante Paul Bocuse conferma di aver perso tre stelle Michelin

Tempo di lettura: 2 minuti

Con un comunicato sulla pagina Facebook, il ristorante Paul Bocuse ha confermato l‘anticipazione di Le Point sulla perdita di una stella Michelin: ora è classificato come ristorante due stelle Michelin anziché tre stelle Michelin

Communiqué de l'équipage du Restaurant Paul Bocuse.À 10 jours de la sortie officielle du Guide Michelin et pour la…

Posted by Paul Bocuse – Le Restaurant Gastronomique on Thursday, 16 January 2020

Comunicato della squadra del ristorante Paul Bocuse

A 10 giorni dall’uscita ufficiale della Guida Michelin e per la prima volta nella storia, la celebre Guida Rossa ha appena annunciato che il ristorante Paul Bocuse tre stelle dal 1965, è stato catalogato come due stelle.

La comunicazione in largo anticipo rispetto all’uscita ufficiale della Guida 2020 ci ha colti lontano da Collonges (il ristorante è chiuso per ferie, ndr).

Sono due anni che Paul (Bocuse) ci ha lasciato e anche se la stella non appartiene a uno Chef occorre sottolineare che molti si interrogheranno sul nostro fututo.

Il futuro è con tutta la squadra di Paul Bocuse che noi abbiamo disegnato dopo il 20 gennaio 2018.

Anche se in ritardo rispetto al calendario di stampa della guida Michelin 2020, abbiamo svelato la nostra nuova esperienza intitolata “La Tradizione in Movimento” a partire dall’ottobre 2019.

Giudicato eccezionale da molti dei nostri clienti, esperti gastronomici o giornalisti, questo percorso riprenderà già dalla nostra riapertura, venerdì 24 gennaio 2020.

Anche se sconvolti dal giudizio degli ispettori, c’è una cosa che vogliamo non perdere mai: l’anima di Paul Bocuse.

Paul Bocuse era un visionario, un uomo libero, una forza della natura, ed è con questo spirito che abbiamo costruito la nuova esperienza che proponiamo dall’ottobre 2019.

Da Collonges e dal profondo del cuore continueremo a far vivere il Fuoco Sacro con audacia, entusiasmo, eccellenza e una forma sicura di libertà.

La Famiglia Bocuse, Vincent Le Roux e tutta la squadra.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui