Coronavirus. Pesce Pazzo, il ristorante di Davide Petrini che ora fa mascherine

Il proprietario di uno dei migliori ristoranti di pesce che si trova a Varazze ha acquistato una macchina dalla Cina che produce 290 mila mascherine al giorno

Tempo di lettura: 3 minuti

A Che Tempo Che Fa, Fabio Fazio ha intervistato Davide Petrini che ha un ristorante a Varazze, il Pesce Pazzo.

Al tempo del Coronavirus, Davide Petrini ha deciso una inconsueta riconversione della sua attività: produrre mascherine.

Ha acquistato una macchina per produrle in Cina sul sito Alibaba.

Quante mascherine produce e quanto costa

macchina per fare le mascherine chirurgiche

Prezzo: 70 mila euro.

Cui ha dovuto aggiungere 42 mila euro di tarsporto.

E il costo del dazio.

Totale, 150 mila euro.

Con questa macchina è possibile produrre 270 – 290 mila mascherine al giorno.

Una quantità importante. Con 20 macchine e un investimento di 3 milioni di euro (considerando anche i dazi e il trasporto singolo e non collettivo) sarebbe possibile coprire il fabbisogno quotidiano dell’Italia intera.

Ma ci sono dei punti ancora da sistemare per una ipotetica produzione a pieno regime.

Le autorizzazioni necessarie che significa controllare i requisiti delle mascherine prodotte e possono farlo solo un paio di società in Italia. Dopo questa verifica, Petrini dovrà attendere il via libero dall’Istituto Superiore di Sanità.

Quanto costa una mascherina prodotta dal ristorante

E quanto costerebbe una mascherina del genere?

Petrini dice che vuole stare sotto 1 € a mascherina anche se la sua domanda di sovvenzione statale è stata al momento respinta.

Un ristorante che fa mascherine?

Cos’è Pesce Pazzo, ristorante di Varazze

Pesce Pazzo Varazze

Noi lo avevamo segnalato tra i 50 migliori indirizzi del mar Tirreno ma, appunto, alla voce ristoranti di pesce.

Il mare a Varazze si mangia direttamente sull’acqua: sulla piattaforma galleggiante del Pesce Pazzo, trattoria nata dall’iniziativa di una cooperativa di pescatori che punta sulla freschezza del pescato. Solo pesce del giorno, quindi menu fisso per tutti, con la scelta condizionata dalla fortuna in mare. Ricette tipiche, che lasciano comunque spazio alla creatività: chi ha detto che il pesto sta bene solo con la pasta?

Menu fisso: 39 €.

Il Pesce Pazzo. Via della Marina. Varazze (Savona). Tel. +39 019 930032

Diamoci tutti una mano

Posted by Davide Petrini on Tuesday, 10 March 2020

E Davide Petrini lo aveva chiuso nel momento della serrata in Italia.

Poi l’idea di produrre mascherine.

2 Commenti

  1. Gent. Sig. Davide Petrini,
    sarei interessato all’acquisto di mascherine, ho visto il servizio di Fabio Fazio,
    Le chiedo cortesemente costi e tempi di consegna (1.000 – 2000 pezzi).
    Siamo un’azienda in provincia di Firenze:
    ELETTROMECCANICA MISILEO SRL
    Via delle Acque N. 35
    Palazzuolo sul Senio (FI)
    P. IVA 01189570482
    E-mail: roberto.ridolfi@misileo.com
    Attendo suo gentile riscontro
    CORDIALI SALUTI
    ROBERTO RIDOLFI

    • Gentile Roberto,
      le conviene rivolgersi direttamente al ristorante: trova i loro dati in fondo al nostro articolo.

      Grazie per l’attenzione

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui