Dpcm aggirato: Grillo fa pubblicità all’hotel di un amico che regala la cena

Il Fondatore rilancia su Facebook l’offerta dell’amico albergatore che aggira il Dpcm di Conte

Tempo di lettura: 2 minuti

Noi italiani siamo pronti a tutto pur di aggirare i divieti, specie quelli dei Dpcm. Ma se a farlo è Beppe Grillo, rilanciando ai 2 milioni di follower del suo canale Facebook l’offerta dell’hotel Forum di Roma, allora siamo messi bene.

Beppe Grillo, non uno qualunque. Non Scatti di Gusto, per esempio, che una volta scoperto cosa si può fare e cosa è vietato dopo le 18, ultimo Dpcm sul coronavirus alla mano, ha elencato le offerte di 30 ristoranti d’albergo stellati Michelin.

Già, perché le restrizioni disposte dal governo per contenere la pandemia impediscono di cenare dopo le 18 negli hotel. Non però chi è ospite delle strutture.

Scatti di Gusto ha fatto soltanto il suo mestiere. Grillo, invece?

Il Fondatore, come se niente fosse, ha dato in pasto ai due milioni che lo seguono su Facebook l’offerta di un suo amico albergatore.

È il proprietario dell’hotel Forum di Roma, che, come molti altri colleghi, ha organizzato a tempo di record un’offerta a prezzi ridotti per chi sceglierà la formula cena + pernottamento.

Per la precisione: “Cena sul Roof Garden Restaurant con menù degustazione di 3 portate a scelta al costo di 90 euro e CAMERA INCLUSA”. 

L’Hotel Forum, per chi non lo sapesse, è l’albergo che il comico-politico ha eletto a sua residenza romana. Perché bello, con vista sui fori imperiali e anche comodo, visto che si trova a pochi passi dal Colosseo.

Insomma, nei momenti di difficoltà bisogna pur aiutarsi.

Ma non colpisce anche voi che questa volta il “fatta la legge trovato l’inganno”, cioè l’invito ad aggirare le regole, provenga dal cultore dell’“Onestà! Onestà! Onestà!”?

Lo stesso Grillo che, l’estensore di quel Dpcm che ha obbligato ristoranti e bar a chiudere alle 18, cioè il presidente del Consiglio Giuseppe Conte, lo ha fortemente voluto, per non dire imposto? Non bastano tutte le grane che Conte ha in questo momento?

In molti hanno fatto notare la mancanza di correttezza al teorico del “Vaffa” nei commenti al suo post di rilancio.

“Come aggirare le norme senza infrangerle… Siamo italiani, ma dare pubblicità a quest’offerta non mi sembra una grande idea, anzi offende tanti ristoratori che non potendo ‘offrire’ il pernottamento sono impossibilitati a lavorare” (@StefanoSaccone)

E ancora:”Questo è il post del fondatore di un Movimento che ha la maggioranza dei seggi nel Parlamento di questo Paese. E che in teoria dovrebbe essere dalla parte del Governo, avendolo espresso. Per dire come siamo messi” (@ClaudiaRussia)

Magari non è il caso di indignarsi, con un paio di articoli di colore passa la paura. Ma l’atteggiamento etico di Grillo non sembra essere all’altezza del sacrificio imposto a tutti gli italiani per il controllo della pandemia.

In effetti c’è già chi, dopo i furbetti del bonus, parla apertamente di furbetto del roof garden. 

1 commento

  1. buona sera …. vorrei informarvi che anche il ristorante Lunasia di Viareggio .. 1 Stella Michelin… A pranzo è aperto su prenotazione e a cena offre due percorsi a 120€ e 150€ bevande escluse, ospitando il cliente, compreso nel prezzo, nell’hotel che ospita il ristorante…
    l ‘hotel Plaza e de Russie… 5 stelle affiliato Relais et chateaux… in camera con arrangiamento only room

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui