Enoteca Verso a Roma. Pranzo stampa per abbinare cibo e vino

Enoteca Verso nel quartiere San Giovanni di Roma propone piatti semplici da abbinare alle circa 900 etichette di vini in dispensa

Tempo di lettura: 7 minuti

Giorgio Mansueti ha aperto Enoteca Verso un wine bar con cucina nel quartiere romano di San Giovanni. Insieme a Mirko Di Mambro, suo fedele sommelier dall’apertura, ha costruito nel tempo un locale che oggi conta circa 900 etichette, di cui 20 in mescita e altre importanti bottiglie somministrate grazie al sistema coravin.

Una carta dei vini democratica con grandi nomi del mondo dell’enologia ma anche piccole realtà territoriali, soprattutto a conduzione familiare. E con un focus interessante sui vini naturali e biodinamici.

A guidare la sala c’è Silvia Cruciani che in questi mesi ha affrontato il cambiamento di Enoteca Verso in modo pratico e giudizioso. I coperti sono stati ridimensionati su una capienza ridotta. Al piano inferiore, inoltre, si nasconde un’intera saletta dedicata a degustazioni ed eventi privati.

Enoteca Verso Roma

Accanto ai vini, la proposta culinaria ha sviluppato una propria identità ricercata e allo stesso tempo rassicurante con piatti che raccontano territori e persone attraverso le materie prime. In cucina dalla scorsa estate c’è Fulvio Penta. Cuoco non ancora quarantenne, dopo la scuola alberghiera ha intrapreso la professione dalle cucine del De Russie, entrando in punta di piedi in quella a Labico di Colonna e collezionando altri passaggi da Porto Fluviale e Pastificio San Lorenzo. Il menu che ha creato è coerente con l’idea di affiancare a grandi vini ottimi piatti, senza eccessi o voli pindarici.

Enoteca Verso Roma

Sono stato invitato a provare in un pranzo stampa questa poliedrica realtà fatta di incastri collaudati.

Un pranzo strutturato su 7 portate alternate tra pesce e carne. Il mio traghettatore durante l’intero viaggio gastronomico è stato Mirko, che ha cucito su misura il corretto abbinamento dei vini ai piatti. Un servizio che chiude il cerchio di un’offerta completa.

I piatti e i vini di Enoteca Verso

Prosecco
Enoteca Verso Roma tartare di tonno
Pinot nero

Dopo l’assaggio dell’ottimo Asolo Prosecco DOCG Col Fondo di Case Paolin, il percorso inizia con la tartare di tonno rosso con dadolata di mele Smith e maionese al nero di seppia. Piatto semplice che mostra l’alta qualità della materia prima scelta.

In abbinamento il Metodo Classico Pinot Nero Oltrepò Pavese DOCG Torti.

Enoteca Verso Roma tris polpette
vino

Lo chef ha proposto un tris di polpette di quinto quarto dal gusto deciso e non ridondante. Trippa, bollito e coda alla vaccinara sono rilette in forma sferica e croccante. A sgrassarle le salse di accompagnamento che ingentiliscono il sapore pungente delle carni. Indovinato l’abbinamento con il rosso Gaio Mario di Fontorfio.

I primi piatti

Enoteca Verso Roma spaghetti
vino friulano

Si continua con gli spaghettoni aglio e olio, crema di burrata piccante e gambero rosso crudo. Un piatto inflazionato che qui trova il giusto equilibrio. Da sottolineare l’ottima cottura della pasta. Con lei si beve il Collio Friulano DOC San Lorenzo dell’azienda I Clivi.

Enoteca Verso Roma candele al ragù di capretto
vino Langhe

Dal reparto primi piatti arrivano le candele con ragù di capretto al coltello e scaglie di pecorino. Eccellente il sugo con la carne che si scioglie in bocca ma è forse poco legato alla pasta. Il pairing continua con il Langhe Freisa DOC 2019.

I secondi di Enoteca Verso

Enoteca Verso Roma maialino
Enoteca Verso Roma polpo

Il viaggio fra i salati vede protagonisti due piatti diametralmente opposti. Maialino cotto a bassa temperatura con salsa al miele di timo, mostarda cremonese, giardiniera e chutney di peperone e polpo scottato su rosti di patate al timo, emulsione al pimento e puntarelle. È proprio quest’ultimo, che ha coronato l’intera degustazione. Un esplosivo concentrato di consistenze e sapori.

aglianico del vulture

Degno di nota anche il piatto a base di carne con il gusto umami che sguazza nel twist acetico della giardiniera e della mostarda, entrambe fatte in casa. Il Bauccio 2013, Aglianico del Vulture DOC, si sposa alla perfezione con la potenza della carne.

Enoteca Verso Roma tris di dolci
passito

In conclusione, tris di assaggi dolci. Una fusione di Roma e Palermo fra tiramisù, crema al pistacchio e cannolo siciliano scomposto. Tre mini-porzioni degli intoccabili della tradizione italiana. Insieme si beve con piacere il buon Passito Eva di Palazzo Tronconi.

Menu e prezzi

Enoteca Verso Roma menu prezzi
Enoteca Verso Roma menu prezzi

L’enoteca attualmente ospita i propri clienti dalle ore 10 alle ore 18, sette giorni su sette, e lavorare dopo questo orario con l’asporto e la consegna a domicilio su tutta Roma. Per ordinare è possibile contattare direttamente il locale oppure tramite le app Glovo o Deliveroo.

Enoteca Verso. Via Taranto, 38. Roma. Tel. +390670454326

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui