Coronavirus. Tessera ai vaccinati per andare al ristorante in Campania

La Campania adotterà una tessera per tutti i vaccinati che funzionerà come lasciapassare per andare al ristorante, in pizzeria, al cinema

Tempo di lettura: 2 minuti

Una tessera che attesti lo status di vaccinati con l’assunzione delle due dosi del vaccino anti Covid-19 per entrare al ristorante o al cinema.

È la strategia messa in campo dal Governatore della Regione Campania Vincenzo De Luca che l’ha presentata nel corso della consueta diretta Facebook.

Daremo a tutti i cittadini che si vaccineranno, una tessera dopo l’avvenuta somministrazione della seconda dose, quella di richiamo. Sarà consegnata una Card con un chip sul retro, così che ogni cittadino campano vaccinato avrà la sua registrazione e ci auguriamo, fra qualche mese che possa esibirla per andare al cinema o al ristorante, in condizioni di maggiore sicurezza avendo la certificazione che sono stati vaccinati con il primo e il secondo richiamo”.

Un vero e proprio lasciapassare elettronico che potrebbe aiutare a riprendere le attività quotidiane.

L’idea l’aveva lanciata a novembre l’attore Alessandro Gassmann con un tweet che era stato aspramente criticato. “Una volta fatto il vaccino, darei una tessera che lo testimoni. Chi non vuole farselo non entra in: ristoranti, bar, cinema, teatri, stadio, negozi, autobus, taxi, treni, e tiene sempre la mascherina… poi vedi che lo fanno”.

La vaccinazione di Vincenzo De Luca

De Luca è ritornato anche sulle polemiche seguite alla sua vaccinazione, con tanto di foto su Facebook. Il 27 dicembre si era presentato all’ospedale Cotugno e si era fatto inoculare la prima dose del vaccino Pfizer-Biontech contro il Covid-19.

“Sciacallo chi mi ha accusato di aver fatto il vaccino, ho ritenuto giusto dare l’esempio. Ho fatto come Biden e Netanyahu. Ho fatto da cavia per la prima somministrazione, non mi è successo niente, tranne un po’ di stordimento. Posso dirlo, soprattutto ai più anziani. Non succede niente.  Se con il richiamo dovessi andarmene al creatore, avrete motivo per essere prudenti, se come spero rimarrò in questa valle di lacrime a calpestare prati fioriti allora potete farvi il vaccino”.

Ed aveva replicato alle accuse di sdegno arrivate soprattutto dal mondo politico: “L’Italia ha una materia prima della quale è unico produttore al mondo, è la demagogia che non manca mai”.

I vaccinati in Italia in tempo reale

Intanto i dati sulle percentuali di vaccinazioni vedono la Campania in testa alla classifica delle Regioni con più vaccinati. Anche se tutti si affrettano a dire che non esiste competizione. E le polemiche continuano con la lunga fila e le 4 ore di attesa registrati alla Mostra d’Oltremare di Napoli dove sono stati allestiti 15 box per le vaccinazioni del personale sanitario.

Qui la pagina ufficiale con la situazione delle vaccinazioni regione per regione.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui