Alessandro Borghese, Cracco, Cannavacciuolo: San Valentino al ristorante

Il San Valentino degli chef: da Cannavacciuolo ad Alessandro Borghese, da Cracco ai Cerea, da Valerio Braschi a Massimiliano Alajmo, a Damiano Carrara, lo chef più desiderato dalle italiane

Un San Valentino fuori dall’ordinario, con un pranzo o una cena stellati, oppure preparati da uno chef televisivo, al ristorante o a casa propria? O un weekend raffinato? Oppure semplicemente sognando lo chef del cuore?

Eccovi alcune proposte che abbiamo trovato per voi per la festa più romantica dell’anno. L’unica per cui non è previsto il distanziamento sociale, anzi, si raccomanda il riavvicinamento totale.

Il San Valentino da condividere del ristorante Da Vittorio

Un menu pensato per gli innamorati da Chicco e Roberto Cerea del ristorante Da Vittorio, 3 stelle Michelin a Brusaporto, Bergamo. Il consiglio è quello di condividerlo, al centro del tavolo. Fiori e candele, e musica di sottofondo, a piacere.

Menu di San Valentino: 120 €.

  • Stuzzicappetito
  • Verdure arrostite al cartoccio con crema di pecorino
  • Riso pilaf con: Seppie nere, Gamberetti al pepe rosa, Pollo al curry, Ratatouille di verdura, Straccetti di vitello
  • Fonduta al cioccolato con Frutta fresca, Madeleine, Bignè, Biscotti, Meringhe, Marshmallow

Per chi poi non volesse rinunciare al piacere di un classico, c’è la confezione firmata “Ricetta Paccheri”. Esattamente: la ricetta e gli ingredienti per preparare gli iconici Paccheri alla Vittorio, compresa la bavaglia “Da Vittorio”, a 115,90 €.

Per info e ordini, sia in asporto che delivery, tel. +39 035681024 o info@davittorio.com.

San Valentino con la Love Box e i dolci di Max Alajmo

Massimiliano Alajmo (3 stelle Michelin con Le Calandre, 1 stella con il Caffè Quadri) ha pensato a un menu per 2 persone. Confezionato in una box, con le istruzioni per ricreare il percorso degustazione ideato dallo chef. 

Menu Love Box: 150 € per due persone, bevande escluse.

  • Carciofi al prezzemolo con mazzancolle di laguna e salsa di pistacchi
  • Spaghetti freddi di soia alla barbabietola con salsa d’ostriche e anguilla affumicata
  • “Ribollita” di pesce allo zafferano con porri e mozzarella
  • Dotto in crosta di vongole con salsa di carote al curry
  • Anatra stufata agli agrumi e salsa ponzu con purè di sedano rapa e spaghetti di verdure
  • Torta Ammore

Ordini entro giovedì 11 con consegna sabato 13 febbraio nelle provincie di Padova, Vicenza, Treviso e Venezia. Per info e prenotazioni: tel. +39 049630303 o booking@alajmo.it.

Alcuni piatti del menu di San Valentino saranno disponibili, in porzioni da due pronte da mangiare, su Mymenu con consegne a Padova.

  • Spaghetti freddi di soia alla barbabietola con salsa d’ostriche e anguilla affumicata
  • Dotto in crosta di vongole con salsa di carote al curry
  • Torta Ammore

I dolci Torta Ammore e Amore Croccante sono in vendita a Il Calandrino, da In.gredienti e da AMO da venerdì 12 a domenica 14 febbraio.

Torta Ammore – Bavarese al cioccolato bianco e fava di tonka, cioccolato fondente con caffè e anice stellato, base croccante con mandorle, 18 € per 2 persone
Amore Croccante – Cremino di nocciole e cioccolato fondente con all’interno riso soffiato al cacao, 10 €

Il soggiorno a Villa Crespi con la cucina di Antonino Cannavacciuolo

Antonino Cannavacciuolo e Cinzia Primatesta

Aperitivo, cena per 2 persone, pernottamento in una suite vista lago, colazione e un’esperienza in cucina a  €. Vi suona bene? Volete sapere dove? A Villa Crespi, a Orta San Giulio, regno dello chef 2 stelle Michelin Antonino Cannavacciuolo e di sua moglie Cinzia Primatesta.

Il prezzo? Dai 1299 € ai 1509 € a coppia.

Niente weekend? Potete rifarvi coi prodotti in vendita sul sito, dall’orsacchiotto-Cannavacciuolo Tony Bear in giacca da cuoco (89 €) alle confezioni di cioccolatini (da 13 € in su).

Carlo Cracco apre Villa Terzaghi con un menu per San Valentino

cuore san valentino carlo cracco

Cosa c’è di più romantico di una villa in un parco, con il bel tempo (lo assicurano, per ora, le previsioni meteo) e un menu con il tocco di uno chef stellato come Carlo Cracco?

Villa Terzaghi a Robecco sul Naviglio apre al pubblico proprio per San Valentino, dopo aver ospitato una serie di eventi dedicati alla pizza. Il ristorante didattico della scuola di cucina dell’Associazione Maestro Martino, presieduta dallo chef Carlo Cracco, aprirà ogni domenica a pranzo.

Per San Valentino, Villa Terzaghi propone un Love Lunch esclusivo, che si può anche ordinare per asporto nella forma di una Love Box

Menu degustazione di San Valentino: 50 € a persona, vini esclusi; Love Box: 80 € per 2 persone

  • Chips di riso al gusto zafferano, barbabietola e pepe nero, accompagnate da Amortentia, il cocktail realizzato con l’amaro bianco e il gin di Carlo Cracco, bitter, succo di pompelmo, succo di limone, sciroppo di lamponi, zenzero
    Panino al vapore con trota affumicata a freddo del parco del Ticino, caviale di melograno, zenzero croccante e polvere di cime di rapa
  • Tortelli di barbabietola ripieni di ricotta e castagne, con ragù bianco al profumo di rosmarinoFiletto di vitello con millefoglie di patate e salsa al vino rosso
  • Baci di Cracco

Per le prenotazioni del pranzo in Villa Terzaghi di domenica 14 febbraio tel. +39 3356356215 o scrivere a info@villaterzaghi.it. La Love Box è prenotabile sul sito di Maestro Martino con ritiro sabato 13 febbraio o domenica 14 febbraio a Robecco sul Naviglio presso Villa Terzaghi in via S.Giovanni 41, o a Milano presso la sede di Associazione Maestro Martino in via Paolo Lomazzo 11.

Un Heart Attack con Alessandro Borghese

heart attack alessandro borghese

Heart Attack: un dessert speciale per colpire al cuore la persona amata. Pensato da Alessandro Borghese per il suo Il Lusso della Semplicità, a due passi da Citylife a Milano, che riapre al pubblico proprio per questo weekend.

Si tratta di una mousse di nocciole e pere, con cuore di speculoos (Biscotti speziati originari del Belgio e Paesi bassi) e salsa di pera e Frangelico (liquore di nocciole).

alessandro borghese vignetta

Il dessert Heart Attack può essere aggiunto al proprio menu (alla carta, anche a quelli degustazione), oppure ordinato in delivery, al costo di 20 €. A fine pranzo, al ristorante, un omaggio, la Chef Boy in Love, una esclusiva capsule collection con una selezione di cioccolatini premium firmati Valrhona.

Info e prenotazioni: tel. +39 0284040993; e-mail: reservation@alessandroborghese.com.

La Lasagna in tubetto di Valerio Braschi da Sacro e Profano a Roma

Valerio Braschi per San Valentino si trasferisce con tutta la brigata del suo Ristorante 1978 al Ristorante Sacro e Profano a Roma. Un’occasione per provare con il proprio partner la famosa Lasagna in tubetto di cui tanto si è parlato e polemizzato negli ultimi giorni.

Valerio Braschi Masterchef Lasagna 2021

Menu Degustazione in 10 portate “Valerio 2K21”: 130 € 

  • Piccione e Ricciola
  • Plancton
  • Lasagna 2021
  • La mia Santarcangelo
  • Spaghetti Blood-targa
  • Bottone Italia-Spagna
  • Ragù della nonna Elsa
  • Glacier 51.
  • Errore perfetto 2.0
  • Heart cyrcle 

Info e prenotazioni: tel. +39 0669335743

San Valentino con il tuo chef preferito

Damiano Carrara pasticciere

Wmf, un brand tedesco specializzato in elettrodomestici da cucina, ha realizzato un sondaggio per San Valentino. Oggetto del sondaggio? Individuare con quali chef le donne europee preferirebbero passare la festa degli innamorati.

Alla domanda, postata sui social network, hanno risposto oltre 800 italiane tra i 25 e 60 anni.

1. Damiano Carrara (21%)
Giudice di Bake Off Italia, pasticciere e imprenditore di successo. Attenzione però: a quanto pare, ha recentemente deciso di sposare la sua compagna.

2. Massimo Bottura (15%)
Il fascino intellettuale dello chef tristellato dell’Osteria Francescana, che quest’anno ha ottenuto anche la stella della sostenibilità, lo ha portato in seconda posizione. 

3. Roberto Valbuzzi (12,5%)
Giudice del programma Cortesie per gli ospiti e chef del Crotto Valtellina.

4. Carlo Cracco (10%)
Bello e tenebroso, rimane uno dei preferiti dalle italiane.

5. Chef Rubio (11%)
Ottimo piazzamento per il polemico chef ex-rugbista e polemico personaggio mediatico.

6. Antonino Cannavacciuolo (9%)
Una straordinaria simpatia, una piacevole presenza televisiva, e una indiscussa capacità ai fornelli, sono gli ingredienti del suo successo, anche in questa classifica.

7. Valerio Braschi (8%)
Il più giovane vincitore di Masterchef Italia, ora 23enne, tornato agli onori delle cronache per le Lasagne in tubetto del suo ristorante 1978. È il preferito in assoluto delle under 30.

8. Gino Sorbillo (6%)
Il pizzaiolo più mediatico d’Italia è solo all’ottavo posto: merito, o colpa, del nuovo look “capellone”?

9. Alessandro Borghese (5,5%) 
“Il bello della semplicità”, potremmo dire…

10. Simone Rugiati (2%)
Un altro cuoco e personaggio televisivo, simpatico e prestante.

I risultati sono interessanti: all’ultimo classificato seguono moltissimi altri personaggi, da Mauro Colagreco a Filippo La Mantia, Andrea Berton, Davide Oldani. E non poteva mancare un non-cuoco come Joe Bastianich. 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui