Nutella, Pan di stelle, Baci Perugina: qual è la crema spalmabile migliore

Per capire se, al netto del gusto e delle preferenze personali, esiste un prodotto migliore degli altri

Nutella è la prima donna. Crema Pan di Stelle l’antagonista più accreditata. Crema Baci Perugina l’outsider appena approdata sullo scaffale del supermercato.

Vivacizzato dalla pandemia, il mercato delle creme spalmabili attraversa una specie di età dell’oro. L’effetto comfort food si è fato sentire, nel 2020 almeno una decina di nuovi prodotti ha ridisegnato la fisionomia dello scaffale.

Come orientarsi in mezzo a un’offerta mai così numerosa? Innanzitutto distinguendo tra creme dolci e creme alla nocciola.

Alla prima categoria s’iscrivono le tre creme oggi protagoniste. La ragione è semplice. L’ingrediente più utilizzato non è la nocciola, ma lo zucchero. E in percentuale schiacciante, come vedremo più avanti. Di contro, si devono chiamare creme alla nocciola i prodotti che hanno la nocciola come base di partenza. O se preferite come primo ingrediente.

Chiarito questo, ora che la crema Baci Perugina si è candidata al ruolo di terzo incomodo nella sfida tra Nutella e crema Pan di Stelle, mettiamo a confronto ingredienti e valori nutrizionali. Cercando di capire se, al netto del gusto e delle preferenze personali, esiste un prodotto migliore degli altri.

Nutella

Nutella

C’è poco da aggiungere rispetto a quello che già sappiamo sulla crema dolce più famosa del mondo. Vale giusto la pena ricordare che, neanche la recente invasione di marche e prodotti ha scalfito il primato di vendite dell’ammiraglia Ferrero. La quota Nutella nel mercato delle creme spalmabili è del 70%. Mentre in Italia supera l’82%.

Crema Pan di Stelle

Migliori creme spalmabili

Era una missione impossibile prendere il posto di Nutella nel cuore degli italiani e sugli scaffali dei supermercati, presidiati da una fila interminabile di barattoli Ferrero. Quando Barilla ha lanciato la crema Pan di Stelle, Nutella aveva dalla sua il 90% del mercato.

Ma nella lotta impari la crema ispirata ai famosi biscotti con la stellina del Mulino Bianco (marchio Barilla) si è difesa bene conquistando non pochi estimatori. Merito di una confezione studiata con attenzione. Della granella sbriciolata, che crea un’associazione immediata con l’amato biscotto. Soprattutto per l’assenza di olio di palma. Tema sensibile per la coscienza ambientalista degli italiani benché il grasso sia stato demonizzato oltre i suoi limiti.

Crema Baci Perugina

Crema basci perugina ingredienti

Abbiamo detto di un settore, quello delle creme spalmabili, invaso da nuovi prodotti nell’ultimo anno. Perugina ritiene che ci sia ancora posto. Tanto da spedire sugli scaffali della grande distribuzione il suo prodotto. Una crema spalmabile senza olio di palma e senza glutine che ha dato consistenza cremosa al sapore del più amato cioccolatino italiano.

E che dal Bacio ha ereditato anche l’immancabile cartiglio d’amore. La geniale intuizione che, a forza di citazioni e aforismi emozionanti di scrittori famosi, ha contribuito al successo del cioccolatino inventato nel 1922.

Nutella, Crema Pan di Stelle, Crema Baci Perugina: il profilo nutrizionale

Nutella, Pan di stelle, Baci Perugina

ZUCCHERO

Il giudizio di un nutrizionista su tutte e 3 le creme dolci sarebbe impietoso. Il dato di partenza riguarda lo zucchero. Che supera il 50%. In altre parole, su 100 grammi di prodotto 56,3 sono di zucchero per Nutella, 51 per Pan di Stelle, 53 per Baci Perugina. 

Con una presenza simile di zucchero le 3 creme vanno considerate alla stregua di un comune dolce, da consumare raramente. Non di certo ogni mattina nelle colazioni e nelle merende. Basti pensare che nell’alimentazione dei più piccoli gli zuccheri si dovrebbero limitare a 5 grammi al giorno. Mentre un solo cucchiaio di queste 3 creme dolci ne contiene 8 grammi.

NOCCIOLE

Altro dato deludente sotto il profilo nutrizionale è la percentuale esigua di nocciole. Non un buon biglietto da visita per una categoria di prodotti che si autodefinisce crema alle nocciole.

Il contenuto nelle 3 creme dolci è molto simile: Nutella si ferma al 13%, Pan di Stelle al 13,7%, la nuova crema Baci Perugina al 14%. 

Sono anche queste basse percentuali a rendere necessario l’impiego massiccio dello zucchero, che ha il compito di rendere le creme più dolci e appetibili. Una crema spalmabile dal buon profilo nutrizionale deve contenere almeno il 50% di nocciole.

OLIO VEGETALE

L’olio di palma è un elemento intoccabile nella fortunata formula di Nutella. Nessuna rinuncia da parte di Ferrero nonostante le polemiche ambientaliste che lo hanno travolto generando una vera psicosi.

Barilla e Nestlé (proprietarie dei marchi Mulino Bianco e Perugina) ne hanno approfittato per sostituire l’olio di palma. Entrambi con l’olio di girasole, che ha un profilo nutrizionale leggermente migliore rispetto all’olio di palma. Il primo è composto da acidi grassi insaturi per circa il 90%, a differenza dell’olio di palma, ricco di grassi saturi (50%), che favoriscono l’insorgenza di patologie cardiovascolari.

In definitiva, ingredienti e profilo nutrizionale delle tre creme dolci si somigliano molto. Ferrero è stata abile a rendere piacevole e inconfondibile al palato una formula che prevede poche nocciole, zucchero e un grasso mediocre come l’olio di palma in quantità.

Ingredienti

Nutella, Pan di stelle, Baci Perugina

Infine, come in ogni confronto degno di questo nome, ecco una dopo l’altra la lista ingredienti delle tre creme dolci. È utile ricordare che nelle etichette gli ingredienti sono sempre elencati in ordine decrescente. Di conseguenza, il primo ingrediente è quello maggiormente presente.

NUTELLA 

Ingredienti: Zucchero, olio di palma, nocciole 13%, latte scremato in polvere 8,7%, cacao magro 7,4%, emulsionante (lecitina di soia), vanillina.

PAN DI STELLE 

Ingredienti: Crema alla nocciola e cacao: zucchero, olio di girasole, nocciole italiane 13,7%, cacao magro 9,8%, latte scremato in polvere, burro di cacao, emulsionante (lecitina di girasole), vanillina. Granella di biscotto Pan di Stelle 2%: farina di frumento, zucchero, olio di girasole, burro, latte fresco pastorizzato alta qualità, cacao, cioccolato, uova fresche, miele, nocciole, amido di frumento, agenti lievitanti, sale, aromi, albume d’uovo in polvere, amido.

BACI PERUGINA

Ingredienti: zucchero, grassi vegetali (olio di girasole, burro di cacao in proporzione variabile), nocciole (14%) [pasta di nocciole (11%), nocciole in pezzi (3%)], siero di latte in polvere, cacao magro in polvere (8%), emulsionante lecitine di girasole, aroma naturale di vaniglia, aromi naturali.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui