panino porchetta vaccino sagra Monte San Savino

Fai il vaccino anti Covid alla sagra e hai in regalo il panino con la porchetta

A Monte San Savino in Toscana, gli organizzatori della Sagra della Porchetta hanno deciso di regalare un panino a chi fa il vaccino
domenica, 12 Settembre 2021 di

Cosa accomuna un panino con la porchetta e una dose di vaccino anti Covid-19?

Facile: la 57a Sagra della Porchetta a Monte San Savino in Toscana.

Gli organizzatori della sagra della porchetta hanno deciso di dare una spinta alla campagna per inoculare il vaccino con un panino.

“Domenica 12 Settembre dalle 10.00 alle 18.00. La nostra Sagra è anche questo!!!!”Con questo messaggio la Pro Loco del borgo in provincia di Arezzo annuncia che oggi una dose di vaccino vale un panino con porchetta.

Al grido di un panino per un vaccino, i partecipanti alla famosa sagra della porchetta potranno ricevere pane e companatico come viatico al Green Pass.

In molti, riferiscono le cronache locali, hanno pensato ad uno scherzo guardando la locandina che ha avuto una bella punta di viralità.

Invece è tutto vero. Alla sagra fino alle 18 di oggi prima ci si vaccina. Poi si attende il quarto d’ora per valutare eventuali reazioni. Infine si va a mangiare panino e porchetta gratis esibendo la ricevuta del vaccino.

A testimoniare la serietà dell’iniziativa, la Sagra della Porchetta di Monte San Savino espone il patrocinio del Comune. Ha il marchio di Sagra di Qualità e inalbera il vessillo del Guinness dei primati per la porchetta più lunga del mondo.

Un panino con porchetta per un vaccino: l’idea non fa proseliti

panico con porchetta in regalo per una dose di vaccino anti covid

Ma come hanno risposto i naviganti dei social? Nel migliaio e passa di commenti che accompagnano l’annuncio, le voci contrarie sono quasi tutte.

Si va dalla notazione divertita all’idea di un panino con porchetta in cambio di un vaccino alla protesta no vax, alla domanda sull’efficacia di un marketing simile o alla discriminazione. E ovviamente sono intervenuti gli animalisti.

“Siete alla frutta più che al panino”.

Complimenti per l’illuminante idea di marketing!! Rammentate che la vostra vita vale 4 o 5 euro…il prezzo di un panino!!”

“Ma se vengo sabato quindi non me lo fate il vaccino? Mi sembra discriminazione scusate”

“Da che mente acuta é uscito tutto questo? Vaccinatevi ma senza panino, la carne é sofferenza animale!!!!”

Con il contagocce le voci a favore.

“I novax che criticano la cosa. VABBÈ Non capiscono che vaccinarsi dovrebbe essere la normalità. Inoltre oh tu pensa un po’, se non volete farlo alla Sagra non lo fate WOW”.

Decisamente il Porchetta Pass non è stato digerito. E qualcuno si augura che venga giù la pioggia sulla sagra del panino con porchetta in cambio di un vaccino.