Buonissimi 2022

Buonissimi 2022, lunedì 20 giugno. Tutti gli chef, i pizzaioli e gli artigiani

Buonissimi 2022, la manifestazione di beneficenza, torna in presenza alle Rocce Rosse del Lloyd’s Baia Hotel: chi c'è e cosa mangerete

Notizie

La manifestazione di beneficenza Buonissimi 2022 ritorna in presenza alle Rocce Rosse del Lloyd’s Baia Hotel di Vietri sul Mare.

La data da segnare in agenda è lunedì 20 giugno. La formula collaudata (siamo alla quarta edizione) è invariata.

Acquistando un ticket (si tratta di una donazione con la cifra minima raccomandata di 100 €) avrete l’ingresso al parco giochi del gusto organizzato da Silvana Tortorella e Paola Pignataro.

Sulla baia che si apre nella zona ovest di Salerno le diverse isole vi accoglieranno con i protagonisti della scena gastronomica della Campania.

L’immancabile pizza, i piatti di mare e di terra con chef stellati e osti, la pasticceria e i produttori con le materie prime. Un percorso in cui scegliere i piatti preferiti che vi elenchiamo a seguire.

Come partecipare a Buonissimi 2022

L’ingresso a Buonissimi 2022 non vi assicurerà solo bontà nel piatto, ma aiuterà il progetto il progetto biennale di ricerca CHANCE (Five hundreds CHildren with cANCErs) dell’Istituto di ricerca CEINGE di Napoli. Che serve a conoscere il panorama dell’ereditarietà genetica nel cancro infantile e facilitare lo sviluppo dei trattamenti personalizzati.

Nell’ultima edizione (quella del 2019) Buonissimi ha raccolto 97.500 €

Quindi Buonissimi in questa doppia chiave di lettura anche per il 2022.

A voi non resta che andare sul sito e acquistare il biglietto.

E poi leggere partecipanti e piatti che animeranno la festa di Buonissimi 2022

I ristoranti a Buonissimi 2022

Da A a E

Accurso Braceria Aia Della Baronessa – Vincenzo De Martino – Bun con mini hamburger di manzetta delle Dolomiti Lucane con provola di Agerola e cipolla Ramata di Montoro caramellata

Al Convento – Gaetano Torrente – Ceviche

Alessandro Feo Ristorante – Alessandro Feo – Baccalà cotto a bassa temperatura, insalatina di cetrioli, cipollotti croccanti, gazpacho di pomodoro

Aquadulcis – Vincenzo Cucolo – Filetto di trota, pesto di erbe selvatiche, wasabi e pompelmo rosa

Aria – Paolo Barrale – Buonissimooooo

Bianca Sul Lago – Emanuele Petrosino – Tagliatella di calamaro

Bistrot di Pescheria – Marco Scognamiglio – Spaghetti cozze, basilico e cacio

Bommare’ – Vincenzo Esposito – Pescato del giorno “come una pizza”

Bra Restaurant – Antonio Miranda – Arcobaleno di mare

Cannavacciuolo Countryside – Nicola Somma – Mousse di pomodoro, bottarga, limone e arachidi

Cantina18cinquanta6 – Pasquale Palladino – Ceviche di Ombrina, cantalupo, cetriolo, riduzione di finocchio, fiordaliso blu

Caracol – Angelo Carannante – OCT – DOG

Casa Del Nonno 13 – Francesco Petito – Pasta e patate

Casa Federici – Francesco Cerrato – Barbabietola capra e arachidi

Casamare – Antonio Petrone – Risotto cacio pepe cozze e fiori di zucca

Contaminazioni – Giuseppe Molaro – Saba – Don con salsa sesamo

Corbella Agriturismo Cicerale – Giovanna Voria – Lagane e ceci

Crub – Gioacchino Attianese – Panzanella di mare

Emozionando – Nando Melileo – Una zuppetta all’emozionando

Da F a L

Il Flauto Di Pan – Lorenzo Montoro –  

George – Domenico Candela – Raviolo bicolore ripieno di Genovese di coniglio Ischitano, con crema di cipolla bruciata, kefir di bufala e gel di menta.

Gerli – Matteo Sangiovanni – Tonno alla catalana con ostrica e lime

Gianluca D’agostino – Gianluca D’agostino – Bruschetta di baccalà

Grand Hotel Qvisisana – Stefano Mazzone – Pane e Pomodoro

Il Bikini – Giulio Coppola – Zuppa di cozze con riso e patate

Il Buco – Peppe Aversa – Panino a vapore con stracotto alla sorrentina

Il Faro Di Capo D’orso Andrea Aprea – Andrea Aprea – Tortello, Ricotta dei Monti lattari, Doppia concentrazione di ragù napoletano

Il Ghiottone – Maria Rina – Tortello con pomodoro datterino e cacioricotta

Il Gozzo – Bruno Aversa – Zuppetta di cozze con colatura di gorgonzola

Il Pacchero – Claudio Russo – Crocchetta di baccala alla mediterranea

Il Papavero – Fabio Pesticcio – Sgombro, pomodoro e mozzarella

Il Principe – Gianmarco Carli – Parmigiana concettuale

Il Salumaio Salumeria & Osteria – Mimmo Anello – La Genovese

Da J a L

Jose’ Restaurant – Domenico Iavarone – Raviolo di pesce bianco, provola, zucchine e menta

Kresios – Giuseppe Iannotti – Pastina al formaggino

L’altro Scalo – Antonio Apicella – Mezzi paccheri lardiati con pesto di melanzane, pomodorini e basilico

La Chioccia D’oro – Maria Grazia De Cristoforo – Il sartù

La Crestarella – Marco Laudato – Gamberi rossi, spuma di patate allo zafferano, yogurt di bufala e olio alle erbe

La Locanda Del Cantastorie – Luigi Chirico – calamarata al profumo di mare costiera amalfitana

La Panoramica – Luigi Arpaia – Lo gnocco di fagioli “Canario” in salsa di cozze nduja di Spilinga e polvere di prezzemolo

La Tana Del Principe – Enrico Ruggiero – Sandwich alla parmigiana di melenzane

La Taverna Del Mozzo – Davide Mea – Davide

La Zagara Lemon Garden Restaurant – Davide Ciavattella – Bon bon di Tonno e Cous Cous, Zucchine alla scapece, zuppa fredda di Pomodoro e maionese al Dragoncello

Lloyd’s Baia Hotel – Mario Guzzo – Tubettoni con Friggitelli Scorfano rosso e Cozze

Locanda Pancrazio Di Palazzo Gentilcore – Mirko Grimaldi – controfiletto di bufala marinato al sigaro con nocciola di Giffoni e vinaigrette all’arancia

Da M a P

Mamma Elena – Fabio Vorraro – Pizzetta alle alghe in doppia cottura vapore/brace con tartare di pomodorino freco, alici marinate al sakè e origano

Mont Blank – Raffaele Della Rocca – Mozzarella, pomodoro, alici e finger lime

Mood Steak House – Giovanni Mellone – Pane Burro e Alici  –  Gnocchi di pane con burro e alici di Cetara

Osteria Arbustico – Cristian Torsiello –  

O Casale Ferrovia – Maria Lanzillotti – Frisa di carrube, stracciatella e tonno agli agrumi

Osteria Gia’ Sotto L’arco – Teresa Buongiorno – Insalatina di polpo e patate con la sua maionese e cialda di mais

Osteria Ricci Milano – Francesco Bordone –  

Palazzo Petrucci – Lino Scarallo –  

Pastabar Leonessa – Maria Incarnato – Spaccatelle al pesto amalfitano con scampi, salsa alle mandorle e limone

Pescheria – Luigi Iapigio – Crudo di mare

President – Paolo Gramaglia – Mediterraneo da scoprire

Punto Nave – Simone Testa – Caponave (Caponata con tartare di dentice imperiale)

Putea – Agostino Lucibello – Il maialino nel bosco

Da Q a Z

Quartuccio Bistrot – Christoph Bob –

Re Mauri’ – Lorenzo Cuomo – Riso fritto all’acqua di Peperoni, Robiola di Capra, Polpo arrostito e Nduja

Re Santi E Leoni – Luigi Salomone – Tartare…braciola

Renato Ruggiero – Renato Ruggiero – Frittatina Napoletana

Rossellinis – Giovanni Vanacore –  

San Pietro – Domenico Bianco – Spaghetto freddo con salsa d’ostriche affummicate, copollotto e crudo di gamberi

Suscettibile – Mario Quarta – Rosettina all’olio d’oliva con prosciutto di spada

Tavola Rossa – Vincenzo Guarino – buns con porchetta di Colfiorito, Friggitelli con pomodorino e dressing al parmigiano

Villa Andrea Di Isernia – Gaetano Borrelli – Riso di semola con cotto e crudo di cefalo alla puttanesca a modo mio

Vl Restaurant – Vitantonio Lombardo – Cappuccino Materano: Cavatelli in Zuppa di Crapiata, Spuma di Cozze e Polvere di Caffè

Le pizzerie di Buonissimi a Salerno

La pizza Parmigiana Croccante di Diego Vitagliano a Buonissimi 2022

Antica Friggitoria Masardona – Enzo Piccirillo – Battilocchio

Carlo Sammarco 2.O – Carlo Sammarco –  

Ciarly – Raffaele Bonetta – Colori

Cippitelli – Luigi Cippitelli – San Pasquale con Pesto Vesuviano

Diego Vitagliano – Diego Vitagliano –  Parmigiana croccante

Don Antonio 1970 – Fabio Di Giovanni – Messico e Nuvole  –  Fior di latte, pulled pork, cipolle in agrodolce, barbaque di pomodoro giallo, chips di fagioli nerie mais, salsa guacamole.

Gino Sorbillo – Gino Sorbillo –  

Gorizia1916 – Salvatore Grasso –  

I Masanielli – Francesco Martucci –  

L’Officina Della Pizza – Mario Severino –  

Le Parule – Giuseppe Pignalosa – La Cosacca

Mansi – Rosa Anna Citro – Crocchè farciti gluten free

Olio&Pomodoro – Arancini e Panzerotto

Renato Ruggiero Renato Ruggiero – Frittatina Napoletana

Senese Napoletana Pizza – Giovanni Senese –  

Paninoteche a Buonissimi 2022

panino a Buonissimi 2022

Bros And Bun – Giovanni Argiuolo – Carpaccio fusion
Mini bun, wasabi di asparagi, carpaccio di manzo, stracciata affumicata, pomodoro rosso confit, zest di limone

Gusto Pizza & Bun – Francesco Frascione – Gambero alla pizzaiola

Panamar – Vittorio Zigarelli – Fuori Tonno

Panicoteca 141 – Maurizio Grasso – Nerano Burger

Sciuè – Giuseppe De Luca – Panino Buns semi vari Carpaccio di frisona Misticanza selvatica Maio erba cipollina homemade

Pasticcerie a Buonissimi 2022

Aliberti – Marco Aliberti –  

Bar In Movimento – Toto Grasso –  

Baunilha – Stefania Fasano –  Millefoglie

Capparelli – Salvatore Capparelli –  L’Aurora

Celestina – Nancy Sannino –  Amelia alle fragole con mousse di Fuscella di Napoli

Dolceria Pantaleone – Vincenzo Leone –  Scazzetta

Espresso Napoletano – Salvatore Tortora –  

Il Papavero – Benedetta Somma –  Pesca, olio, timo e limone

La Compagnia Gelatieri – Enzo Crivella e Raffaele Del Verme  –  

Madamoiselle Charlotte & Bistrot – Graziano Notarnicola –  

Mamma Grazia – Pasquale Bevilacqua –  Torta della nonna

Minichini – Francesco Minichini –  Praline

Mr Whippy – Salvatore Prisco –  Il maritozzo con gelato

Pansa – Andrea e Nicola Pansa – Delizia al limone Santa Rosa e Scorzette di limone di Villa Paradiso

Pasticceria Contemporanea – Marco Cesare Merola –  Buffalo cake

Pepe Mastro Dolciere – Giuseppe Pepe –  Sfusato Amalfitano

Pepe Mastro Dolciere E’ Buono Uguale – Carolina Ferraioli –  Delizia di San Giulio

Poppella – Ciro Scognamillo –  Fiocco di Neve

Romolo – Remo Mazza –  Frolla alle mandorle con cremoso al limone

Sirica – Sabatino Sirica –  Pasticceria Napoletana

Torre Del Saracino – Gennaro Esposito  –  Michele Cannavacciuolo –  

Vignola – Raffaele Vignola –  Bignè

Artigiani e aziende a Buonissimi 2022

Agriovo – Costantino Pezzuti E Simone Visconti – Uovo in fiore

Alma De Lux – Distillati –  

Armatore – Roberto Accarino –  

Casa Madaio – Angelo Madaio – Il Calcagno e i piccoli affinati “la perla alla zucca, lo sbronzo, il rosso, il cinerino, il ficaccio”  –  Formaggi Stagionati Semistagionati

Caseificio Giuseppe Morese –   – Ciliegine di latte di Bufala, Ciliegine di latte di bufala affummicate e ricottine di latte di bufala

Latteria Sorrentina – Latteria Sorrentina – Ricotta di fuscella, fiordilatte

Mediterranea Olive – Antonio Mollo – L’Olivata

Mulino Bencivenga – Marcella Di Guglielmo – Pani di grani antichi risciola e Senatore Cappelli accompagnati da latticini e verdure di stagione

Mulino Urbano – Piero Robertiello – Pane ai grani antichi, Scamorza al limone e Alici

Olio Torretta – Maria Provenza –  

Panificio Malafronte – Massimiliano Malafronte – Pane e grissini

Paolo Parisi – Paolo Parisi – toast alla carbonara e scaloppa di latte

Salumificio Tomeo – Tommaso Tomeo – Salumi

Tenuta Principe Mazzacane – Annacarla Tredici – I nostri caprini

Ortofrutta Sabatino – Valerio Sabatino –  

Trucillo Caffé – Caffé –