Natale 2011. Il tiramisù mette in salvo i panettoni avanzati

Non so voi, ma l’arrivo del Natale in casa mia equivale ad un’alluvione di panettoni, pandori e dolci annessi. Ogni anno quindi, per non sprecare tanto ben di dio, scatta qualche dolce homemade ricicla panettone ideato dal sottoscritto. In questo caso vi propongo un tiramisù rivisitato che ha previsto l’uso del “Cafferino” di Corrado Vicina (sorta di mini panettone agli amaretti e caffè), ma volendo potete utilizzare qualsiasi panettone basic o al cioccolato…

Ingredienti
Avanzi di Panettone (nel mio caso “Cafferino” di Corrado Vicina)
Ricotta di pecora biologica “Ecofattorie Sabine”
Marroni glassati al cioccolato fondente
Caffè da moka freddo
Cachi
Panna montata a piacere

Preparazione

Ritaglia dei dischi di panettone da inserire in una coppetta, bagnali leggermente nel caffè e tieni da parte.
Setaccia accuratamente la ricotta ed incorpora i marroni spezzettati.
Frulla la polpa dei cachi e tieni da parte in frigo.
Componi il tiramisù con gli strati di panettone bagnato, la crema di ricotta ai marroni, e termina con la polpa dei cachi frullata e qualche altro marrone per decorare.
Volendo la panna montata si abbina benissimo per completare la gamma di calorie natalizie.

Buone feste golose!



sabato, 10 dicembre 2011 | ore 10:00

2 commenti su “Natale 2011. Il tiramisù mette in salvo i panettoni avanzati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This blog is kept spam free by WP-SpamFree.